“Fai i soldi sulla tua disgrazia! Vergognati”: offese a Bebe Vio

Sabato 3 Giugno 2017 di Elena Filini
72

MOGLIANO - Questa volta non si tratta di minacce a sfondo sessuale, ma gli insulti non sono meno odiosi. “Ti stai facendo i soldi sulla tua disgrazia! Vergognati” e poi un paio di aggettivi irripetibili. La destinataria è ancora una volta la campionessa paralimpica Bebe Vio. Il fatto di per sé ormai, tristemente, non farebbe più notizia perché da mesi Bebe è nel mirino di leoni da tastiera. Il fatto grave è che queste scritte appaiano su una panchina a pochi metri dal municipio di Mogliano. Per giunta nel giorno della Festa della Repubblica, in cui il municipio si veste a lustro, con cerimonia e bandiere. Il sindaco Carola Arena non si nasconde. «Sono davvero dispiaciuta, nessuno aveva notato quella scritta». Dal tratto, riflette il primo cittadino, sembra una più recente delle altre. Forse proprio per questo è passata inosservata...


 
 

Ultimo aggiornamento: 13:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA