Travolta da un Suv sul ciglio della strada: 24enne muore dopo 3 giorni di agonia

Lunedì 21 Novembre 2022 di Redazione Web
Blerine Kryeziu
1

TREVISO - Ancora una vitima della strada nella Marca: è morta oggi, 21 novembre 2022, in ospedale a Treviso la ragazza travolta da un’auto, sbalzata a dieci metri di distanza e ricoverata in condizioni disperate dopo la rianimazione sul posto.

Blerine Kryeziu aveva solo 24 anni, di origini kosovare, ma da tempo in Italia, era stata travolta venerdì  sera a Olmi di San Biagio di Callalta.

La dinamica dell'incidente

Erano da poco passate le 19 di venerdì, 18 novembre,: la giovane stava camminando in via San Martino, una strada buia poco distante da centro commerciale Tiziano.  Sembra tornasse dal lavoro, in un locale della zona. A quell’ora c’era già la nebbia, fattore che probabilmente ha contribuito a limitare la visibilità del conducente. 

La 24enne è stata investita su un tratto rettilineo da un Suv Nissan Juke e sbalzata a circa 10 metri. L’impatto è stato violentissimo, tanto da lasciarla tramortita: ha perso conoscenza e non c’era nemmeno più battito. L’automobilista ha chiamato subito il 118. Medici e infermieri l’hanno rianimata a lungo sul posto finché il cuore ha ripreso a battere.

Gli agenti hanno eseguito i rilievi e raccolto la testimonianza dell’investitore, sottoposto ad alcoltest.

Ultimo aggiornamento: 19:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci