A casa in scooter dopo la messa Scontro con un'auto, muore a 16 anni

PER APPROFONDIRE: auto, cessalto, diego zago, incidente, morto, scooter
A casa in scooter dopo la messa  ​Scontro con un'auto, muore a 16 anni

di Gianandrea Rorato

CESSALTO - Un sedicenne chierichetto è morto ieri sera per le conseguenze di un incidente stradale avvenuto in via Donegal a Cessalto, a un paio di chilometri dalla chiesa, dalla quale era uscito dopo la funzione del giovedì santo. La vittima si chiamava Diego Zago, abitava a Cessalto ed era figlio di una dipendente comunale. Anche l’investitore è del posto: si tratta di E.I., un giovane che abita a Santa Maria di Campagna, frazione di Cessalto, e che era alla guida di un’auto.
L’incidente è avvenuto poco dopo le 22: Diego Zago era in sella a uno scooter e stava percorrendo via Donegal, in direzione di Gainiga di Ceggia. All’altezza di una curva, a poche centinaia di metri da casa della vittima, un’auto proveniente dall’altra direzione si è scontrata con lo scooter: il sedicenne è finito sull’asfalto ed è morto poco dopo, prima che medici e infermieri del Suem riuscissero a portarlo in ospedale. Sono intervenuti anche i carabinieri, per stabilire la dinamica dell’incidente, e i vigili del fuoco...
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 14 Aprile 2017, 08:26






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
A casa in scooter dopo la messa Scontro con un'auto, muore a 16 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-04-14 12:40:46
quello che mi preoccupa di questi sedicenni è che si mettono il casco senza allacciare bene la cinghietta. si infilano il casco, adesso sono di moda quelli da cross enduro con gli occhiali e vanno. la cinghietta è completamente allentata quando addirittura non allacciata. e ti tampinano sempre a tre metri, la distanza di sicurezza è un optional. non parliamo poi di quelli con moto simil enduro che al 70% sono fuori legge a cominciare dal posizionamento della targa e dalle luci.
2017-04-14 10:53:08
Bel ringraziamento ma in fondo è l'imperscrutabile disegno divino.