Nella notte provoca due incidenti e poi fugge: preso, è un 27enne

Sabato 3 Dicembre 2022 di Redazione web
Carabinieri (foto di archivio)
2

CAPPELLA MAGGIORE - Provoca un incidente che ha coinvolto più auto nella notte e scappa, preso nella giornata di oggi, 3 dicembre, il pirata: si tratta di un 27enne. Il giovane è stato identificato dai carabinieri della Compagnia di Vittorio Veneto: la notte scorsa era stato coinvolto in un incidente stradale in via Livel nel comune di Cappella Maggiore (Treviso) con altri due veicoli e si era allontanato senza fermarsi.

La dinamica

Verso l'una di stanotte il 27enne, alla guida del proprio veicolo, aveva dapprima urtato l'autovettura che lo stava precedendo nella stessa direzione di marcia, e poi un ulteriore veicolo proveniente dal senso opposto di marcia, per poi allontanarsi. Dopo circa un paio d'ore, sulla scorta degli elementi di riscontro raccolti nell'immediatezza, i militari dell'Arma hanno rintracciato l'automobilista allontanatosi. A seguito dell'incidente,  al momento, il solo conducente dell'auto tamponata dal fuggitivo è ricorso a cure mediche rimediando alcuni giorni di prognosi per trauma distorsivo al rachide cervicale. Le ipotesi di reato a carico del giovane, la cui posizione sarà ora al vaglio dell'Autorità Giudiziaria, sono di lesioni personali colpose, omissione di soccorso alle persone ferite in incidente stradale e fuga a seguito di incidente stradale con danni alle persone.

Ultimo aggiornamento: 21:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci