Sbanda e si schianta con la Bmw del suo datore di lavoro: morto un giovane di 23 anni

Domenica 10 Ottobre 2021 di Redazione Web
Catalin Costantin Babota e l'auto dopo l'incidente
14

TREVISO - Tragico schianto e altra vittima della strada questa mattina a Caerano San Marco in via Monte Grappa all'altezza del civico 167: ha perso la vita il giovane che era al volante di una Bmw, un ragazzo di 23 anni. Poche ore dopo altro schianto mortale a Tezze di Vazzola con vittima un altro ragazzo in sella alla sua moto.

L'incidente di Caerano è accaduto poco dopo le 5 di mattina: sul posto i vigili del fuoco di Montebelluna. La vittima viaggiava da solo ed è stato estratto ancora vivo dall'abitacolo ma è deceduto subito dopo per la gravità delle ferite riportate. Il ragazzo deceduto è Catalin Costantin Babota, del 1998, di origini romene ma residente a Riese Pio X. Viveva da pochi mesi a Caerano e lavorava come pavimentista per una ditta di Riese. E proprio il suo titolare gli aveva prestato la BMW con la quale il 22enne alle prime luci dell’alba di oggi si è schiantato morendo sul colpo. Disperati gli amici che alla notizia della scomparsa del ragazzo si sono precipitati in via Montegrappa. Tra qualche settimana anche la compagna del 22enne avrebbe dovuto trasferirsi con lui in paese.

 

Ultimo aggiornamento: 11 Ottobre, 10:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci