Schianto all'incrocio tra moto e auto. ​Morto un 25enne veneziano /Foto

Christian Salmaso
ISTRANA - Incidente mortale a Ospedaletto di Istrana alle 18.23 di lunedì 20 agosto: all'incrocio tra via del Mutton e via Fagarè si è verificato lo scontro fra una moto e un'auto. Il motociclista è morto nello schianto. La vittima è un veneziano di Santa Maria di Sala, il 26enne Christian Salmaso.


Secondo una prima ricostruzione la moto, che procedeva dietro la vettura, all'incrocio non si sarebbe accorta dche la vettura stava svoltando a sinistra e l'avrebbe tamponata. Il motociclista è finito a terra, intuili i soccorsi dei sanitari del 118. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 20 Agosto 2018, 19:22






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Schianto all'incrocio tra moto e auto. ​Morto un 25enne veneziano /Foto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 23 commenti presenti
2018-08-21 20:14:42
Grande dolore x questa vita stroncata e x tutti quelli che stanno soffrendo x lui.che dispiacere dovrebbero vietare le moto. Troppo pericolose.
2018-08-21 17:41:30
Ma che vita avete? Muore un bravissimo ragazzo e tutti a commentare..senza sapere nulla della dinamica o se il guidatore dell'auto stava magari mandando un sms. Vi divertite ad insinuare che Christian stesse andando troppo forte? La moto è più pericolosa dell'auto, lo sappiamo tutti, non è necessario che lo ricordiate ogni volta. Non siete in grado di rispettate l'enorme dolore di questa tragedia senza congiutture, supposizioni, accuse, qualunquismi?
2018-08-21 16:40:56
Io sono propenso a pensare che può benissimo essere che l'auto ha girato senza segnalarlo. Succede sempre, ogni giorno, gli indicatori di direzione (frecce) gli italiani non sanno cosa sono, come la corsia più a destra in autostrada. L'indisciplina stradale provoca più morti che la velocità. R.i.p. ...
2018-08-21 14:40:24
Breve dialogo con il barbiere. D: Hai una bella moto, l’hai mai tirata al max? R: no, ma una volta mi ha segnato 251 e non andavo al max, quella ha 110cv D: fai il collaudo come le auto? R: si, ogni anno faccio il tagliando con il cambio gomme e qualche volta vado in pista ad Adria. A questo punto io mi chiedo se è normale che certi mezzi possano circolare liberamente per le strade, 110cv su un mezzo che peserà si e no 180kg
2018-08-21 12:44:45
... non è la moto ad essere perigliosa, ma chi la guida.. è come la droga, ci sali sopra e diventi un altro.. ed è quell'altro che ti frega.. comunque sia essa all'inizio era solo poesia ( mezzo di conquista ) col tempo è divenuta anarchia , violenza, arroganza e prevaricazione.. mutazione genetica. no. generazionale