Contromano con l'auto rubata per sfuggire ai carabinieri: si schianta contro mamma e bimba

Venerdì 7 Maggio 2021 di Redazione Web
Contromano con l'auto rubata per sfuggire ai carabinieri: si schianta contro mamma e bimba
1

MONTEBELLUNA - In pieno centro a Montebelluna un incidente frontale causato da un uomo che con un'auto cercava di sfuggire ai carabinieri guidando contromano. Inseguito dalla gazzella dei militari che volevano fermarlo dopo un furto, è andato a schiantarsi contro un'altra vettura, guidata da una donna che in auto aveva con sé anche una bambina di 7 anni.

Il movimentato e pericoloso episodio si è svolto oggi, venerdì 7 maggio, alle 17.30, mentre stava piovendo a dirotto. L'auto inseguita dai carabinieri ha percorso in velocità alcune centinaia di metri e poi non ha potuto evitare l'impatto con una vettura che veniva in senso contrario. Dopo l'incidente la donna è finita al pronto soccorso rimediando un colpo di frusta, mentre la figlioletta è rimasta illesa. Viaggio al pronto soccorso anche per il ladro in fuga, un 58enne di Vedelago già noto alla giustizia. Anche per lui le lesioni sono state lievi e dopo le medicazioni è stato arrestato.

Ultimo aggiornamento: 8 Maggio, 08:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA