Schianto fra auto e moto: morto un centauro di 32 anni, grave una 29enne

PER APPROFONDIRE: cimadolmo, incidente, morto, moto
Schianto fra auto e moto: morto
centauro di 32 anni, grave 29enne
CIMADOLMO - Tragico incidente mortale dopo le 11 di oggi, domenica 12 agost,o a Cimadolmo, località San Michele, in via Piovan: vittima Michele Ulliana, un 32enne residente a Candelù, che era alla guida di una moto Mv Agusta. Ferita gravemente una ragazza di 29 anni, Z.D., anche lei di Maserada, che era con lui a bordo della moto.. Per motivi ancora in corso di accertamento, la moto è entrata in collisione con un'auto. L'urto è stato molto violento e il giovane sarebbe morto sul colpo.

LA DINAMICA
L'incidente, sulla cui esatta dinamica stanno cercando di fare chiarezza i carabinieri di San Polo e di Oderzo, è avvenuto attorno alle 11 in via Lungo Piave Superiore, nella frazione di San Michele di Piave, nel Comune di Cimadolmo. È la strada che costeggia il fiume, costellata di piccole laterali che da un lato scendono verso il Piave, dall'altro verso il paese. E proprio in una di queste, stando alle prime testimonianze raccolte sul posto, stava per svoltare la Toyota Yaris contro la quale si è scontrata la Mv Agusta di Ulliana. Alla guida dell'auto c'era una 45enne di Cimadolmo che precedeva la moto del 32enne e che, all'altezza di via del Piovan, ha svoltato a sinistra. Proprio in quegli istanti però Ulliana stava tentando il sorpasso della vettura. La velocità era sostenuta e l'impatto, a quel punto, è stato inevitabile. La motocicletta, dopo l'urto con la fiancata laterale sinistra della Toyota, è precipitata dall'argine mentre il 32enne e l'amica che viaggiava con lui sono precipitati sull'asfalto dopo un volo di diversi metri. Michele è morto pochi secondi dopo.
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 12 Agosto 2018, 13:54






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Schianto fra auto e moto: morto un centauro di 32 anni, grave una 29enne
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 39 commenti presenti
2018-08-13 16:38:06
A RaGiono O TorTo... CHi Se La Prende neL ReparTo NoTTe sono sempre i MOTOCiCLiSTi , Quindi Loro sTeSSi devono ReGoLarSi aLLa GUiDA , PurTroPPo Le MOTO sono come La DROGA , devono CoRReRE X dare EMOZiONE... ( MoLTo speSSo LETALE )*_
2018-08-13 13:48:38
Sì può anche andare piano. ..
2018-08-13 10:46:48
Moto : auto 10 : 1
2018-08-13 09:58:37
È matematico,chi ha una moto ha fissato un appuntamento in una strada ,non si sa dove è quando ma è sicuro
2018-08-13 09:11:11
Vi siete mai domandati se i guidatori dei mezzi a 4 ruote che nel bene o nel male si trovano coinvolti in incidenti di questo tipo, sono anche fruitori della strada anche con mezzi a 2 ruote? Non so perchè ma quando un automobilista è anche ciclista o motociclista te ne accorgi!