Piomba sul furgone fermo per lavori, il mezzo s'incendia, l'operaio giù dalla scarpata

Mercoledì 12 Febbraio 2020
Il furgone incendiato sull'A27

TREVISO - Incidente stradale oggi 12 febbraio, poco dopo le 15, sull'A27 tra Conegliano e Treviso in direzione Treviso. Un furgone di servizio della Società Autostrade è fermo per lavori in corsia d'emergenza, un operaio - B. M., 55enne di Mogliano - è sceso e sta lavorando a una colonnina d'emergenza quando un'auto - guidata da una giovane milanese -  tampona violentemente il furgone, lanciandolo verso l'operaio che viene investito e sbalzato giù della scarpata, mentre il furgone prende fuoco. Il mezzo va in fiamme, l'autostrada si blocca, il traffico in arrivo si ferma e intasa le corsie. I vigili del fuoco sono costretti a raggiungere a piedi il veicolo in fiamme.Sul posto i vigili del fuoco e le forze dell'ordine.

Alle 16:15 è stato riaperto il tratto. Nell’incidente due persone sono rimaste ferite e uno dei mezzi ha preso fuoco. Sul luogo dell'evento sono intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici, i Vigili del Fuoco, le pattuglie della Polizia Stradale ed il personale della Direzione 9° Tronco di Autostrade per l'Italia. 

L'ALTRO INCIDENTE Tir di traverso sulla Tangenziale di Mestre, traffico in tilt

APPENA 24 ORE FA Schianto fra 4 auto prima del casello: 4 feriti 

Ultimo aggiornamento: 21:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci