Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Fiamme nella notte sul Cesen: un incendio si mangia parte del Bosco del Madean

Venerdì 12 Agosto 2022 di Brando Fioravanzi
Le fiamme sul Cesen
1

VALDOBBIADENE - Un imponente incendio è divampato nella tarda serata di ieri lungo il Monte Cesen tra Valdobbiadene e Miane, precisamente all’interno del Bosco del Madean. Le fiamme, secondo una prima ricostruzione dei fatti confermata poi anche da alcune immagini, sarebbero partite da alcune cataste di legna accatastate a bordo strada. Le alte fiamme, ben visibili anche da lontano, hanno subito fatto accorrere sul posto i Vigili del fuoco insieme ai volontari AVAB di Valdobbiadene e a quelli della Valsana di Miane, oltre al sindaco di Valdobbiadene Luciano Fregonese che è voluto giungere di persona sul luogo del rogo per verificarne la gravità. Le difficili operazioni di spegnimento, a causa anche della siccità perdurante di questo periodo che ha prosciugato in parte le riserve idriche locali di ATS, sono comunque durate per tutta la notte. I pompieri ed i volontari hanno difatti controllato fino al mattino la presenza di eventuali ulteriori focolai per poi bonificare la zona. Ancora in fase di conteggio, invece, i danni subiti dall’area verde boschiva.

Ultimo aggiornamento: 16:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA