​Imprenditrice e mamma di due figli muore a 46 anni

Sabato 14 Agosto 2021 di Pio dal Cin
Monia Pederiva

PIEVE DI SOLIGO (TREVISO) - La malattia non le ha dato scampo. Dolore a Pieve di Soligo per la prematura scomparsa di Monia Pederiva, 46 anni. La giovane donna era conosciuta e stimata da tutta la comunità per la sua solare personalità, il suo animo buono e generoso. Nel 2019, con grande entusiasmo, aveva aperto la sua attività in centro a Pieve, Dama Abbigliamento, nella centralissima Via Vittorio Emanuele II, chiusa lo scorso luglio proprio a causa della malattia che in poco tempo l'ha strappata all'affetto della famiglia. 


LA VITA

Madre di Andrea e Ylenia, rispettivamente di 25 e 22 anni, Monia aveva aiutato a crescere i due nipoti, figli della sorella Laura, morta 14 anni fa. In quell'occasione non si era persa di coraggio e prendendo in mano la situazione con la tenacia che la distingueva, aveva fatto il possibile per aiutare il cognato a crescere i suoi due figli, col sostegno anche della madre Pia. Monia ha lottato per non cedere al male che l'aveva colpita poco tempo fa. Si è spenta circondata dall'amore e dal conforto dei suoi dei figli, della mamma, dei nipoti e dei suoi affetti. «Monia lascia un vuoto incolmabile tra tutti coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerla e di apprezzarne le qualità - racconta un'amica d'infanzia- Era solare, piena di positività e di amore verso la vita, i suoi adorati figli e tutti coloro che incontrava non potevano non essere colpiti dalla sua genuina voglia di vivere. Un angelo che mancherà a tutti».

IL CORDOGLIO

Cordoglio da parte di Mirco Villanova, sindaco di Sernaglia, paese di origine di Monia e della sua famiglia: «Una notizia drammatica che rattrista tutta la comunità. Quando una persona viene a mancare è sempre un dolore; quando viene a mancare una mamma, che ha dedicato amorevolmente la sua vita alla famiglia, è tutta la comunità a sentirsi un po' più orfana. A nome mio e dell'amministrazione comunale esprimo la vicinanza alla famiglia e il cordoglio della comunità». Conclude il sindaco di Pieve di Soligo Stefano Soldan: «Questa triste notizia ci coglie all'improvviso e ci lascia sgomenti. La ricordiamo con grande affetto per essere partecipe della vita sociale ed economica della nostra Pieve di Soligo». Il rosario sarà domani alle 19.30 nella parrocchiale di Sernaglia della Battaglia, dove si terranno i funerali lunedì alle 17. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA