Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ideal Standard, firmato l'accordo per la cessione dello stabilimento alla cordata di imprenditori

Lunedì 30 Maggio 2022
Cessione da Ideal Standard alla società «Ceramica Dolomite Spa

CONEGLIANO - BELLUNO - Oggi, 30 maggio, presso la sede di Banca Finint a Conegliano (Treviso), è stato firmato l'accordo definitivo per la cessione dello stabilimento di Borgo Valbelluna da Ideal Standard alla società «Ceramica Dolomite Spa» partecipata dalla cordata di imprenditori composta da Enrico Marchi con Banca Finint, Leonardo Del Vecchio con la holding Delfin, Luigi Rossi Luciani con la holding Luigi Rossi Luciani Sapa e Bruno Zago con la società Za-Fin Srl. Nella nuova società, che diventerà operativa il 1. giugno 2022, verrà trasferito da Ideal Standard il ramo d'azienda che comprende lo stabilimento di Borgo Valbelluna - Trichiana, con annessi impianti, stampi, attrezzature e il brand «Ceramica Dolomite». Obiettivo del progetto intorno al quale Banca Finint ha riunito alcuni esponenti di altissimo standing dell'industria manifatturiera italiana è la reindustrializzazione del sito produttivo bellunese e il rilancio sul mercato dello storico marchio Ceramica Dolomite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci