Gita scolastica a Firenze, i ragazzi depongono fiori per Davide Astori

Gita scolastica a Firenze, i ragazzi depongono fiori per Davide Astori

di Laura Bon

MONTEBELLUNA - Quella morte improvvisa di Davide Astori, capitano della Fiorentina, li aveva colpiti e amareggiati. Sia perché è una fine che non può lasciare indifferenti sia perché loro stessi sono dei ragazzi che praticano sport, in molti casi il calcio. Ed è stato così che gli alunni della 3. A sportivo del liceo Levi di Montebelluna hanno voluto, nel contesto della gita a Firenze, trovare anche un po' di tempo per rendere omaggio al capitano.
L'INIZIATIVA
Un'iniziativa che è partita da loro e che loro hanno organizzato. Cercando di mettersi in contatto con l'Artemio Franchi, macinando chilometri a piedi per raggiungerlo, acquistando dei fiori da consegnare simbolicamente a moglie e figlia di Astori. Li hanno pagati un euro perché il fiorista, Mario Selicato, saputa la destinazione, non ne ha voluti di più. Ed ha ricevuto in cambio un simbolico aperitivo da uno dei prof, in un inedito gemellaggio veneto toscano. Poi hanno raggiunto quella cancellata, dove respiri l'amore e il dolore per quel capitano, che lì è il capitano per antonomasia e dove campeggiano ancora struggenti biglietti, bandiere, fiori, maglie. Anche loro hanno, così, portato il loro omaggio. Quei fiori viola accompagnati da un biglietto: il liceo Levi rende omaggio al Capitano. Un gesto che gli stessi Fiorentini hanno definito di grande sensibilità umana reagendo di conseguenza.
COMMOSSI
Gli stessi custodi del campo, colti di sorpresa dai ragazzi e dai loro accompagnatori, la prof Catia Ballestrin e il prof Mario Pernechele, si sono infatti commossi e, anche se la cosa non era stata programmata e concordata preventivamente con la società, hanno aperto le porte dello stadio e permesso ai ragazzi una visita della struttura. Durante una breve cerimonia, i fiori sono stati consegnati a uno dei responsabili della Fiorentina che avrà cura di farli pervenire alla compagna e alla figlia Vittoria. Chissà se sarà davvero così. Indipendentemente dall'epilogo della storia, è comunque commovente la reazione a catena, in nome dell'amore e sul filo della memoria, suscitata dal gesto dei ragazzi. Che sono riusciti a far capire ai fiorentini, ancora sotto shock , che il nome di quel ragazzo schivo e generoso ha toccato anche i cuori di 28 giovani montebellunesi.


  
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 24 Marzo 2018, 05:03






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Gita scolastica a Firenze, i ragazzi depongono fiori per Davide Astori
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-03-24 20:28:14
una gita scolastica deve essere anzitutto una gita di istruzione. ed in una citt├á come firenze l'ultimo posto in cui puoi istruirti ├Ę di sicuro l'artemio franchi. in vita mia qui in veneto ho conosciuto un solo tifoso della fiorentina ed era la mia prof di inglese alle medie. e questi vanno in blocco all'artemio? la faccenda mi puzza assai.
2018-03-24 19:19:56
Bellissima storia. Grazie
2018-03-24 11:36:18
Carneade, chi era costui? Ci manca solo che facciano la giornata dedicata alla sua memoria. Una societa' che si aggrappa al nulla...