«Guardi la mia donna, io ti spacco
la testa»: e lo rincorre con la mazza

PER APPROFONDIRE: gelosia, mazza, treviso
Una mazza

di Lina Paronetto

TREVISO - Un sessantenne aveva guardato sua moglie in un modo che non gli era piaciuto. Un 45enne algerino ha così preso una mazza di legno e un tondino e lo ha minacciato pesantemente: «Ti spacco la testa» gli ha urlato in faccia, riempiendolo di insulti. Il sessantenne è scappato, temendo che dalle parole l'altro passasse ai fatti. 

Pochi giorni dopo i due si sono incontrati alle porte di Treviso e il 60enne ha chiamato la polizia. Il 45enne si è giustificato sostenendo di aver sentito frasi razziste.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 12 Ottobre 2016, 13:18






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Guardi la mia donna, io ti spacco
la testa»: e lo rincorre con la mazza
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 22 commenti presenti
2016-10-13 17:26:31
@orkocan: voleva dire per colpa o per bontà della Lega? Spero che una tal legge non venga mai votata. Immaginatevi poi le ricongiunzioni, genitori, nonni, zii, zie, con una girandola di passaporti ...
2016-10-13 16:06:12
simondsen 2016-10-13 13:56:51 Allora se mai un giorno ci incontrassimo, cosa che non mi dispiacerebbe, mi presenterò con un mazzo di fiori, e ovviamente col rametto d'ulivo :-))) Ma ci mancherebbe...cordialità
2016-10-13 13:56:51
@Fiocchi: sono cintura marrone di judo e nonostante gli anni mi tengo in allenamento. Grazie per la premura :-)
2016-10-13 13:54:27
Dopo la Cavalleria Rusticana, abbiamo la Cavalleria Maghrebina...L'evolversi della civiltà....
2016-10-13 13:09:56
@ simondsen... Ho notato che i commenti sui nostri ospiti...ehmm...ehmm, non proprio nostri, ma loro ;-), stanno diventando sempre di più. Di questo ospite in particolare vorrei dirle solo una cosa, stia attenta sa, mi raccomando....questi, la scusa che sono mentalmente instabili, stressati, poverini, bersaglio dei razzisti, l'hanno bene imparata...e quel che è più grave, funziona. Un caro saluto.