Torna da New York per riaprire il negozio che era stato dei genitori

PER APPROFONDIRE: genitori, giulia rigon, negozio, new york, treviso
Giulia Rigon, 36 anni

di Elena Filini

TREVISO  - Dici San Liberale e non immagini immediatamente via Condotti. Eppure la sfida del fashion può essere giocata anche alle porte della città. Giulia Rigon, 36enne trevigana, ha deciso di provarci. Ha scelto di rientrare da New York dopo anni di esperienza per importanti brand e di investire sulla periferia di Treviso, ridando vita e prospettiva alla boutique che fu la dépendance della Campana. Nasce così Rosso Ciliegia, negozio dedicato a intimo e abbigliamento, che oggi aprirà i battenti in via Emilia 23 e prende il testimone dai genitori, storici titolari dell'esercizio La Coccinella, che per quarant'anni si è occupato di intimo, biancheria per la casa e merceria. «Ho immaginato un ambiente completamente rinnovato - dice Giulia - dedicato sia alla lingerie che all'abbigliamento, con una selezione di capi originali e di tendenza Made in Italy e a prezzi accessibili»...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 23 Marzo 2018, 08:32






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Torna da New York per riaprire il negozio che era stato dei genitori
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2018-03-25 09:07:08
Fuga di ... mutande
2018-03-24 10:48:23
Evidentemente gli affari andavano troppo bene oltreoceano...!
2018-03-23 21:29:04
se invece di girare il mondo continuava l'opera dei suoi genitori forse non era meglio? da quello che ho capito hanno chiuso perchè anziani e nessuno voleva continuare non perchè il negozio fosse in difficoltà.
2018-03-23 17:56:30
Che notiziona pubblicitaria.
2018-03-23 17:49:55
Rimpiangerà presto l'America, questa in Italia si caccia in un mare di guai.......