Colpo al self service, ladro scopero tenta la fuga nei campi ma viene arrestato

Lunedì 11 Maggio 2020
La refurtiva con gli arnesi per lo scasso usati dal romeno

MOTTA DI LIVENZA - Apre con il flessibile la colonnina del self service di un distributore di benzina, ladro scoperto e arrestato dopo un inseguimento attraverso i campi. E' successo la scorsa notte alla stazione di servizio Q8 che si trova lungo la Postumia a Motta di Livenza. Un rumeno di 32 anni con precedenti non ha fatto in tempo ad impossessarsi dell'incasso che l'allarme del distributore entrato prontamente in funzione ha fatto intervenire sul posto i carabinieri della compagnia di Conegliano. Una volta scoperto con le mani nel sacco il pregiudcato ha cercato di darsela a gambe cercando la via di fuga nei vicini campi ma dopo un serrato inseguimento è stato braccato dai militari che lo hanno raggiunto e preso. Recuperato l'incasso appena rubato. Oggi l'arresto è stato convalidato con il 32enne romeno assegnato agli arresti domiciliari. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA