Finti vaccini, la rabbia dei genitori: «Colpa vostra, dovevate vigilare»

Venerdì 5 Maggio 2017 di Elena Filini
19

TREVISO - «Sembra che dobbiamo ringraziarvi perché i nostri figli sono due volte immuni. Invece è colpa vostra. Voi non avete vigilato!». Ansie, spiegazioni, dubbi, domande. E anche qualche recriminazione. Così tra i circa 70 presenti all'incontro informativo sui vaccini indetto ieri sera al Bhr dall'Usl 2, poca informazione e molta polemica.  Qualche genitore non ci sta e alza la voce. Era prevedibile, questa storia non è un giro di carte. Al centro c'è la salute dei bambini. Il direttore generale, Francesco Benazzi legge la presenza contenuta delle famiglie (a fronte di una sala capace di 700 posti) come un segnale positivo: «Significa che abbiamo fatto un buon lavoro di filtro nella fase iniziale», spiega introducendo la serata. E poi ai genitori: «Sono a ringraziarvi per la maturità, per aver saputo contenere le vostre emozioni, e per aver collaborato a smascherare chi non si è comportato regolarmente. Sperando che questa vicenda si chiuda nel più breve tempo possibile». 

LEGGI ANCHE Finti vaccini, l'avvocato difensore: «Scegliamo consulenti e medico legale»

Il direttore sanitario della Madonnina Giovanni Gallo insieme a Mauro Ramigni fa un po' la cronaca dei fatti e spiega la ratio del processo vaccinale, tranquillizzando le famiglie sul doppio vaccino, pratica ampiamente acquisita in molti paesi d'Europa, dove si praticano 6 dosi anziché 5. Le vaccinazioni bis termineranno grosso modo sabato...

 
 
 

Ultimo aggiornamento: 13:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA