Blitz della Finanza: sequestrati 5.000 litri di vino e una tonnellata di zucchero

Lunedì 26 Luglio 2021
Blitz della Finanza: sequestrati 5.000 litri di vino e una tonnellata di zucchero
10

TREVISO - La Guardia di Finanza di Treviso ha sequestrato circa 5.000 litri di vino e oltre una tonnellata di zucchero, per diverse violazioni alla normativa di settore.

Primo sequestro

I finanzieri hanno fermato a Codognè un veicolo commerciale che trasportava 396 bottiglie di vino bianco, prive di etichetta o indicazione di origine, spedite da un’azienda vitivinicola di Conegliano e destinate alla vendita in provincia di Torino. Sequestrata la merce, il controllo è stato allargato all’azienda mittente che ha permesso di bloccare altri 3.500 litri di vino imbottigliato e oltre una tonnellata di zucchero, che non rispettavano la normativa di settore.

L’azienda infatti aveva stoccato, nel proprio stabilimento, 1.700 litri di vino bianco, imbottigliato senza etichette o indicazioni di origine, altri 1.800 litri di vino, imbottigliato in esubero rispetto a quanto risultante dai registri contabili, e 1.100 kg. di zucchero semolato, la cui detenzione è vietata negli stabilimenti enologici in misura superiore a 10 kg., al fine di prevenire adulterazioni e sofisticazioni.

Secondo intervento

Le Fiamme Gialle hanno poi fermato e sottoposto a controllo, nel territorio di Valdobbiadene, un veicolo commerciale che trasportava 984 bottiglie di vino bianco, spedite da un’azienda agricola del bellunese nei confronti di un privato consumatore di Valdobbiadene e dichiarato come prosecco DOC sul documento di trasporto, in assenza di qualsiasi etichetta o fascetta volte a certificarne l’origine, la qualità e la sicurezza.  Anche in questo caso, dopo il sequestro amministrativo del vino trasportato, l’ispezione è stata estesa all’azienda agricola mittente, con il supporto della Tenenza di Feltre, e ha consentito di sequestrare, complessivamente, altri 1.185 litri di prosecco DOC.

 

Ultimo aggiornamento: 17:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA