Si sposa il figlio, il papà muore poche ore dopo il matrimonio

Martedì 21 Gennaio 2020
Si sposa il figlio, il papà muore poche ore dopo il matrimonio
1
CASTELLO DI GODEGO (TREVISO) - Al mattino si sposa il figlio, la sera muore il papà. Nel giro di poche ore dalla gioia al dramma per la famiglia Turcato di Castello di Godego. Sabato in municipio è stato celebrato il matrimonio di Loris con Marnia. Poche ore più tardi è spirato Tiziano Turcato, 75 anni, pensionato, molto conosciuto in paese perché vicino al mondo del volontariato, appassionato di sport e di calcio in particolare. Carattere buono sempre con il sorriso sulle labbra, da qualche tempo stava combattendo la sua battaglia contro il male con tutta la famiglia al fianco: la moglie Maria, i figli Elvis, Loris e Tiziana. Una battaglia che ha affrontato con coraggio. Ma negli ultimi giorni le sue condizioni sono peggiorate fino a diventare critiche in prossimità del matrimonio del figlio già stabilito per il 18 gennaio.

Una beffa del destino che ha messo in crisi anche gli sposi che non sapevano più se confermare il rito o rinviare tutto. Alla fine hanno deciso di sposarsi e sabato mattina in sala consiliare si sono uniti in matrimonio davanti alla consigliera comunale Barbara Gardiman, amica della sposa. Cerimonia mesta così come è stata mesta anche la festa, con un orecchio sempre teso alle condizioni di papà Tiziano. Condizioni che purtroppo nel pomeriggio sono ulteriormente peggiorate fino a quando fra la sera e la notte il suo cuore ha cessato di battere. Particolarmente significativo e sofferto il post sui social messo proprio dalla sposa Marnia Nardi, nuora di Tiziano: Grazie per averci aspettati. Ovunque tu sia ora, sarai sempre con noi Tiziano. Un post che è stato condiviso da tante persone che hanno così voluto essere vicine a una famiglia così duramente colpita nel giorno che dovrebbe essere il più bello della propria vita. Il funerale di Tiziano Turcato sarà celebrato oggi alle 15 nella chiesa parrocchiale di Castello di Godego con il feretro che giungerà dall'ospedale di Castelfranco dove la salma è stata composta. Ieri invece è stato recitato il rosario nel Santuario della Madonna della Crocetta alla quale hanno partecipato numerosi concittadini.  Ultimo aggiornamento: 12:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA