Festival internazionale del folclore: in Croazia il titolo va alla Pastoria del Borgo Furo

Mercoledì 24 Agosto 2022 di Brando Fioravanzi
Festival internazionale del folclore: in Croazia il titolo va alla Pastoria del Borgo Furo

TREVISO - Un successo inaspettato ma meritato quello ottenuto nello scorso weekend dal gruppo folcloristico Pastoria del Borgo Furo al “Leron” di Dignano (Croazia), festival internazionale del folclore giunto ormai alla sua 20° edizione e a cui hanno partecipato ben nove gruppi provenienti da Italia, Croazia e Slovacchia. Il folclore trevigiano è stato però considerato il più completo grazie ad un mix fatto di originalità degli strumenti, musiche e costumi, ma soprattutto è stato apprezzato il racconto della vita popolare locale attraverso le coreografie e movimenti teatrali espressi nei passi di danza. Insomma, una vittoria rilevante per un gruppo che si era già fatto notare durante la sfilata attraverso il centro della cittadina, per un momento di gioia insieme ad una folla di origine italiana ad applaudire visto che a Dignano è ancora radicato il dialetto veneto-triestino.

Nel dettaglio, il Leron (antico strumento musicale assomigliante ad un violoncello) è un festival organizzato dalla Comunità degli italiani di Dignano e dall’Unione Italiana in una città notoriamente conosciuta per la sua storia, per i suoi usi e tradizioni e per l’amore e il rispetto verso i costumi, le musiche e i canti antichi, tanto che il Leron è universalmente considerato un grande progetto simbolo di pace, amicizia e fratellanza. Nonostante la fresca vittoria, ora la Pastoria del Borgo Furo si appresta comunque ad affrontare un autunno intenso di spettacoli in varie sagre e feste in tutta la Marca, ma il prossimo impegno è già sabato 27 agosto a Treviso dove, assieme al Gruppo Folcloristico Trevigiano e al gruppo friulano della Val Resia, allieterà i cittadini per il terzo anno consecutivo con “Passeggiando tra le tradizioni popolari trevigiane”, kermesse nata in tempo di pandemia. Lo spettacolo si terrà in Piazza Rinaldi con inizio alle ore 17.30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci