Sindaco contro la Ferragni: «Acqua gratis per tutti, altro che 8 euro»

Sindaco contro la Ferragni: «Acqua gratis per tutti, altro che 8 euro»
CODOGNÈ (TREVISO) - Il pubblico che prenderà parte alla "Festa della mela cotogna", domenica prossima, a Codogné, potrà prelevare gratuitamente acqua fresca e purificata da un distributore automatico a disposizione della cittadinanza, allacciato alla rete  di Piave Servizi. Lo ha deciso oggi il sindaco, Roberto Bet, per richiamare l'attenzione sulle speculazioni commerciali che vengono avanzate ai consumatori dalle aziende produttrici di acque minerali. In particolare, Bet ricorda come sul mercato si trovi una bottiglia da mezzo litro di acqua Evian contenuta in una bottiglia disegnata da Chiara Ferragni al prezzo di 8 euro e come con la stessa somma sia possibile ottenere, dalle «casette dell'acqua» collocate nel comune di Codogné, quattrocento litri di acqua a chilometro zero e sottoposta a continui controlli di qualità.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 11 Ottobre 2018, 20:33






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sindaco contro la Ferragni: «Acqua gratis per tutti, altro che 8 euro»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 29 commenti presenti
2018-10-13 09:24:27
Tutti i sindaci del veneto dovrebbero far mettere un rubinetto nella piazza principale delle loro città con acqua pubblica gratuita. Invece....... Codognè mi ricordo cha ha il rubinetto ai giardinetti. Im molte città questa cosa si evita per non ledere gli interessi dei bar che ti vendono le bottigliette ad un euro..ci vuole una legge regionale.
2018-10-12 17:22:29
Con questa logica l'acqua del sindaco e' "superiore" e meno costosa di qualunque altra bevanda. Si possono chiudere le distillerie, tagliare le vigne, distruggere le piantagioni di te, radere al suolo le fabbriche di bevande gasate. Solo acqua di sorgente e pane, possibilmente duro
2018-10-12 16:40:38
faccio notare che esistono smartphone, di cui non faccio nome, che costano fino a 1200euri, soldi buttati, ma nessuno in questo caso dice qualcosa.
2018-10-12 12:58:18
Fino a due giorni fa nessuno sapeva chi era questa...pensa un po che genio...altrochè
2018-10-12 11:16:25
dealibari, un'acqua che costa questa cifra è una grandissima presa per i fondelli e c'è gente disposta a farsi prendere in giro, complimenti. In una nota trasmissione televisiva hanno comparato varie marche di acqua e il risultato è stato che alcune erano fuori norma e quella del rubinetto alla fine è quella più controllata e sicura. Ora, caro dealibari, se uno vuole mangiare in un ristorante stellato (dove comunque mi perdoni ma i prezzi sono gonfiati e spesso non giustificati ma applicati dato che ci sono persone che pagano) ci va, logico. Ma se applichiamo razionalità e buonsenso dovremmo capire che strapaghiamo quello che di fatto non è opera né di uno chef né di un sommelier. Acqua