Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Minacce di morte al sindaco Perencin. Solidarietà da Zaia: «La diversità di idee è un valore»

Sabato 13 Agosto 2022
Farra di Soligo, minacce di morte al sindaco. Zaia: «Esprimo la mia solidarietà. La diversità di idee è un valore»

FARRA DI SOLIGO - «Esprimo la mia solidarietà, personale e istituzionale, al sindaco di Farra di Soligo. Le minacce e la violenza non devono mai essere uno strumento a cui ricorrere per esprimere il proprio dissenso: la diversità delle idee è un valore, e per questo sa e deve trovare modi diversi di esprimersi, sempre rimanendo nell'alveo del rispetto e della correttezza». Lo dice il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, apprendendo la notizia della lettera anonima pervenuta al sindaco di Farra di Soligo (Treviso) Mattia Perencin, contenente offese e minacce, anche di morte.

«La civiltà di una società si misura in molti modi: rispettare gli altri e rispettare le istituzioni e i loro rappresentanti è certamente uno di questi», conclude Zaia.

Ultimo aggiornamento: 14 Agosto, 10:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci