Electrolux Susegana, difficoltà approvvigionamenti acciai e elettronica: fermi di produzione, cassa integrazione possibile

Venerdì 30 Luglio 2021
Lo stabilimento Elecrtolux di Susegana
1

TREVISO - La direzione dello stabilimento Electrolux di Susegana ha comunicato alle rappresentanze sindacali interne che «per le crescenti difficoltà di approvvigionamento di materiali sono previste alcune fermate in agosto» se la situazione non migliorerà.

Lo comunicano le stesse Rsu. La carenza riguarda in particolare i laminati d'acciaio e i componenti elettronici. Secondo quanto riferito l'azienda non esclude il ricorso alla cassa integrazione ordinaria, un provvedimento che per la prima volta potrebbe riguardare la sede trevigiana dopo l'adozione di analoghe misure negli altri stabilimenti italiani. Un vertice sull'argomento fra azienda e lavoratori è previsto per lunedì prossimo. 

 

Ultimo aggiornamento: 20:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA