Venerdì 19 Aprile 2019, 11:08

La distrofia non ferma Marco: a 8 anni testimonial nazionale

La distrofia non ferma Marco: a 8 anni testimonial nazionale
CARBONERA - Marco Mazzariol, 8 anni di Carbonera, colpito dalla distrofia muscolare di Duchenne, è il nuovo testimonial della campagna nazionale lanciata dalla Parent Project Onlus per finanziare la ricerca su una malattia che porta progressivamente alla paralisi e che oggi non ha cura. Le persone colpite sono generalmente costrette su una carrozzina già tra i 12 e i 13 anni. Nello spot, Marco, figlio di Stefano e Angela, recita la parte di un simpatico giornalista in un tg. La distrofia di Duchenne è una malattia genetica che colpisce un bambino maschio su 5mila. E dai numeri è nata l'idea che ha portato alla realizzazione del nuovo spot dell'associazione a sostegno della campagna, pensato come una breaking news lanciata da un telegiornale di fantasia, che richiama due temi chiave. Il primo è dato dall'importanza delle firme per il 5x1000, che per Parent Project valgono come un tesoro, da cui il tema grafico della campagna con due giovani pirati a caccia di firme preziose. Il secondo, ben descritto dal giornalista Marco, mostra come l'incidenza della patologia, 1/5000 maschi, possa richiamare alla mente il 5x1000 semplicemente scambiando le prime due cifre.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La distrofia non ferma Marco: a 8 anni testimonial nazionale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti