Il vicepremier Di Maio: «Autonomia del Veneto il prima possibile»

PER APPROFONDIRE: autonomia, luigi di maio, veneto
Di Maio: «L'autonomia del Veneto  il prima possibile, siamo d'accordo»
SPRESIANO (Tv) - «L'autonomia del Veneto si deve dare il prima possibile, perché i veneti hanno votato un referendum che non deve essere disatteso». Così il vicepremier Luigi Di Maio, a margine di una visita di Stato oggi a Spresiano all'impianto di trattamento rifiuti di Contarina spa, nel trevigiano. «Non ci sono dubbi da nessuna delle due forze politiche che sostengono questo governo, stiamo lavorando con i ministri competenti per dare l'autonomia sulle materie richieste prima possibile».

«Nei vari consigli dei ministri di dicembre occorre affrontare questo tema», assicura Di Maio e aggiunge: «Non perderemo o prenderemo tempo: i veneti avranno l'autonomia in tempi certi».

POLITICA «È logico che l'economia si fermi se l'ultimo governo del Pd ha fatto una manovra insipida che non aveva alcun investimento»  ha detto ancora il vicepremier. «Poche centinaia di milioni di euro messe dal Pd mentre noi - ha spiegato - mettiamo 37 miliardi. I soldi ci sono per far ripartire l'economia ma bisogna mettersi in testa che è proprio perchè in questi anni si continuava a tagliare dai servizi essenziali, la sanità, il welfare, il motivo per cui la gente si è impoverita». «Gli imprenditori - ha detto ancora Di Maio - hanno avuto sempre più incertezze, si è bloccato l'export a causa di una guerra dei dazi tra Cina e Usa. Oggi l'unico modo per far ripartire l'economia - ha concluso - è far ripartire il potere d'acquisto degli italiani».


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 1 Dicembre 2018, 12:24






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il vicepremier Di Maio: «Autonomia del Veneto il prima possibile»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 22 commenti presenti
2018-12-03 12:11:59
Veneto Autonomo ? Sperpero autostrada pedemontana , sperpero "Mose" Sperpero nelle popolari Venete , ecc. ecc. Meglio essere governati da Roma , almeno potremmo dare le colpe a loro e noi continuare a lamentarci del governo.
2018-12-03 12:05:35
una volta i conti si facevano con la penna , poi con il regolo, negli anni 70 con la calcolatrice e oggi col cellulare, non ho capito l'attuale governo cosa utilizzi per fare i conti , considerato che se dessero l'autonomia alle regioni del nord, di soldi per il sud non ce ne sarebbero proprio più .
2018-12-02 10:20:19
Il bibitaro forse non si è ancora accorto che sta facendo da stampella al partito che fino all'altro ieri sosteneva Berlusconi. E di fatti, in Regione Veneto, con molta eleganza e discrezione Forza Italia si sfila dalla giunta Zaia.
2018-12-01 23:32:53
Io gli credo, perche' senza l'autonomia salta il governo e tutto il resto, compreso il reddito di divananza, e lui lo sa.
2018-12-01 20:03:17
Il miglior premier... dopo Salvini