Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Fumano nel locale a Quinto di Treviso e, invitati a smettere, picchiano i buttafuori: denunciati in cinque

Sabato 6 Agosto 2022
Foto generica. Fumano dentro il locale e avviano una rissa con i buttafuori
11

QUINTO DI TREVISO - Fumano nel locale e picchiano gli addetti alla sicurezza. Contro le regole che vietano di fumare sigarette dentro ai pubblici esercizi di tutta Italia. I Carabinieri di Zero Branco hanno denunciato cinque persone per aver dato luogo ad una rissa nella notte dello scorso 10 luglio nel locale Bonny Circus and Jazz di Quinto di Treviso. Motivo della discordia che due di 42 e 46 anni stavano fumando dentro al bar e, richiamati dagli addetti alla sicurezza, hanno iniziato ad alzare le mani.

Il fatto

Nonostante alle ripetute richieste di spegnere le sigarette da parte degli addetti, loro hanno continuato a fumare andando anche contro al divieto imposto per legge ed esplicitato con i cartelli nel locale. Di fronte a questo, i tre addetti alla sicurezza li hanno portati fuori dal locale, dove si scatenava la loro violenta reazione, che in un attimo degenerava in una rissa che coinvolgeva entrambe sia i due fumatori, sia i buttafuori. Il 46enne ha riportato la frattura del femore con una prognosi di 60 giorni ed il 42enne contusioni multiple con una prognosi di 7 giorni. Illesi invece gli addetti alla sicurezza.

Ultimo aggiornamento: 8 Agosto, 08:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci