Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Positivo al Covid il sindaco Mario Conte: «Continuo a lavorare da casa»

Sabato 2 Luglio 2022 di Lucia Russo
Il sindaco Mario Conte di Treviso positivo al Covid

TREVISO - Il Covid ha colpito anche il primo cittadino di Treviso. E' risultato positivo il sindaco Mario Conte. Nessun sintomo grave fortunatamente. «Un po' di tosse, mal di gola, raffreddore - spiega - Tampone positivo. Il Covid ha deciso che dovevo passare qualche giorno a casa. Infatti mi sono messo alla ricerca delle scatole di Subbuteo e Forza 4. No, non scherziamo. Dalla finestra continuerò a vegliare, a chiamare assessori e consiglieri, ad ascoltare e leggere le richieste dei cittadini: cantieri, opere, progetti. Di cose da fare ce ne sono tante. E nel tempo libero, faccio compagnia alla mia cagnolina Swami. Andiamo avanti. Torno presto». 

Prima di lui era risultato positivo anche il direttore generale Usl 

Qualche giorno prima della positività di Mario Conte, era risultato contagiato anche il direttore generale dell'Usl 2 Francesco Benazzi. «Ho fatto alcuni giorni di febbre e ora mi è rimasto un po' di mal di testa e dolori articolari - aveva spiegato - L'aumento dei contagi è importante e ha portato a un aumento dei ricoveri in ospedale. Anche il Suem118 ha ripreso a trasferire in pronto soccorso persone con problemi legati al Covid. Fortunatamente, però, questi numeri al momento non sono enormi». 

Ultimo aggiornamento: 3 Luglio, 09:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci