Corsi di sesso estremo, shibari e bondage nei locali della Diocesi

Corsi di sesso estremo, shibari e bondage nei locali della Diocesi
TREVISO - Che San Nicolò sia un quartiere un po' morto è innegabile. Che a rivitalizzarlo possano essere i corsi di bondage e shibari al centro della famiglia è già meno probabile. «Quando ho capito a che cosa avessimo concesso in uso le stanze sono trasecolato» conferma Adriano Bordignon. Passi insomma la riunione di condominio, il corso di canto, l'assemblea mensile delle badanti ucraine, ma la pratica erotica nipponica è forse un po' troppo anche per un cristianesimo aperto e al passo coi tempi. «Si non è cattiveria - conferma con un certo imbarazzo il direttore del centro di cultura e di pastorale della diocesi - ma la nostra idea di affettività e sessualità è diversa. Noi lavoriamo molto sulla reciprocità, e vedere queste donne legate è proprio l'antitesi del nostro concetto di amore, ma anche di piacere». Il granchio colossale pare sia nato per caso. Il team di Nipponbashi, il festival dedicato alla cultura e all'arte giapponese che il prossimo week end si terrà in centro a Treviso, aveva proposto una collaborazione alla diocesi. «Ci avevano prospettato degustazioni, sessioni di arte nipponica e incontri sulla cultura giapponese». Non pratiche sadomaso in effetti. Ma nel concetto per extenso il bondage ci entra eccome. Lo shibari infatti è un'antica pratica di legatura giapponese che promette di incrementare la vicinanza e la sensibilità all'interno della coppia. «Retrogradi, oscurantisti!» urlano gli utenti sul web.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 30 Giugno 2017, 05:02






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Corsi di sesso estremo, shibari e bondage nei locali della Diocesi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 20 commenti presenti
2017-07-02 08:58:41
"Retrogradi, oscurantisti, bigotti": requiem per l'ultimo dei vocabolari rimasti, forse wikipedia andrebbe consultata in modo migliore e certamente più ampio non soffermandosi solo su come si producono insaccati. Detto questo, essendo io indifferente a chiesa e salami e potendomi permettere il lusso di essere super partes, decreto questa un'idiozia malconfezionata. Lo shibari non è sesso estremo, non è manco quello intendo dire, è proprio un'idiozia a se stante se la si guarda senza menate concettuali. Qualcuno fra i commentatori protesterà che non posso io definire idiozia ciò che non pratico, risponderei che pure la droga la ritengo idiozia e non mi sento contretta a sniffare per poterlo affermare. Comunque sia posso capire che per qualche persona sia necessaria la provocazione, quella inutile, prevedibile, puerile, fine a se stessa, da popolino insomma. Non c'è nulla di erotico in una tizia che dondola in posizioni ridicole con la carne delle cosce strizzata da cordoni fino a farla diventare violacea e gli inestetismi della cellulite esaltati. O i seni che assumono la forma di pere geneticamente modificate, dall'aspetto insano, asfittico. Eppure c'è gente che ha bisogno di stimoli inopinatamente riconducibili alla sottomissione ( ah no, per loro è fiducia) perchè senza quegli stimoli semplicemente sono impotenti sessualmente. Mi spiace intimamente per loro, porelli, perchè una vita priva di orgasmi in libertà è una vita grama e vissuta a metà. Ciò che contesto è che per avere erezioni mentali debbano inabissare le preferenze altrui e per esser certi di non passare inosservati ancora e ancora nella loro vita stantìa... cercano il rumore, il pretesto. Salvo poi giudicare bigotti coloro che non hanno bisogno di corde o moschettoni o frustini o candele per godere. Hanno paura della libertà del sesso questi, devono giustificare il loro bisogno di manipolarlo perchè lo temono in realtà. Chiamano bigotti quelli che godono sempre e ovunque e nonostante tutto e in continuazione senza limiti nè rituali...per non dover ammettere la loro impotenza.
2017-07-02 13:22:02
Eh ma io lo ripeto!!!! Così aumentiamo il traffico del sito contenti? Gli insaccati sono impotenti mentali. Dai vai di altri 1131 dislike che il gazzettino è felice e chi compra spazi un pò meno!
2017-07-02 13:39:48
Ti sei dimenticata medioevali, omofobi, vecchi.... per il resto...clap clap clap.... anzi claps :-)
2017-07-02 14:08:11
eh no! mica vero, io ho fatto un calderone perchè è evidente tutti sanno come si tromba tranne chi non ha tempo per farne business no?;-)
2017-07-02 13:56:51
@@ RedFoxy. Konnichi-Wua (buona giornata) Cara Amica. Dal numero dei ditini dispensati(non solo a Te) possiamo '' dedurre'' che abbiamo un amico/a professionale nello shibari & bondage. Io invece,ci sono venuto solo per leggerTi,dato che del Japan mi interesso della cultura e storia,ma soprattutto delle altre specialita' : KaraTE,AikiDO,Kendo (la via della spada),Kyudo (la via dell'arco).Lasciami dire che mi sono molto divertito delle Tue affermazioni '' lo shibari e' proprio un'idiozia a se' stante....una tizia che dondola in posizioni ridicole.....o i seni che assumono la forma di pere geneticamente modificate'' .........hahahahahahaha(spero di non essere confuso con l'amica transalpina) ,esattamente quello che penso io,Ma Tu l'hai reso meglio.E per questo,Ti sei meritata i 1131 ad ora ditini,che aumenteranno di sicuro.Eiaculazio Felix, Foxy Cara,che la Forza sia sempre con Te,Amen. Hehehe !!!!