Treviso. La Mezza-Half Marathon invade la città, ecco le modifiche alla viabilità

Giovedì 6 Ottobre 2022
La half marathon di Treviso si terrà domenica

TREVISO - Domenica si corre la Mezza e scattano delle modifiche alla viabilità. Il 9 ottobre la città sarà invasa dai corridori per l'Half Marathon, la manifestazione podistica internazionale organizzata da Salvatore Bettiol. E per garantire la sicurezza della manifestazione per gli atleti e gli utenti della strada, ci saranno delle deviazioni e divieti al traffico. 

I divieti di sosta

Il divieto di sosta con rimozione coatta, istituito dalle 8 dell’8 ottobre fino alle 18 del 10 ottobre, riguarderà viale D'Alviano (tratto compreso tra porta Santi Quaranta e porta Caccianiga), Borgo Cavour (tratto tra via F. Filzi e Porta Santi Quaranta), via Mura San Teonisto (tratto a partire da via Damiano Chiesa fino a Porta Santi Quaranta), per l’allestimento e il successivo smontaggio delle strutture logistiche. Dalle ore 6 alle ore 14 del 9 ottobre ci sarà invece il divieto di sosta con rimozione coatta su viale D’Alviano, viale Fra’ Giocondo, viale Burchiellati, viale Felissent (nel tratto fino a via Cal di Breda da ambo i lati), via Cal di Breda, via Ghirlanda, via Alzaia (dall’inizio del territorio comunale) fino al Ponte della Gobba compreso, Riviera e piazza Garibaldi, via Toniolo, via Corazzin, Corso del Popolo, via XX Settembre, Piazza dei Signori, via Calmaggiore, Piazza e via Indipendenza, via Canova (tratto compreso tra piazza Duomo e via Fra’ Giocondo), via Panciera (limitatamente agli stalli situati all’intersezione con via Fra’ Giocondo).

I divieti di circolazione

Verrà inoltre istituito il divieto alla circolazione dalle ore 14 dell’8 ottobre fino alle ore 18 del giorno 9 ottobre su: viale D'Alviano e da Porta Santi Quaranta fino a porta Caccianiga e Borgo Cavour dall’intersezione con via Filzi al fine di permettere l’allestimento delle strutture. Inoltre, non si potrà transitare su tutte le vie che rientrano nel percorso di gara site nel centro storico entro mura con relativo preavviso di chiusura, dalle ore 7 e fino al termine della gara per consentire il transennamento del percorso di gara e il successivo smontaggio delle strutture. Infine, dalle ore 8 e fino a cessate esigenze del giorno 9 ottobre per consentire lo svolgersi dell’evento sportivo, sulle seguenti vie e piazze site all’interno delle mura cittadine: varco Caccianiga (in ingresso dal Put), varco Fra’ Giocondo (in ingresso dal Put), porta Piave, via dei Mille, porta Carlo Alberto (in ingresso dal Put), ponte Garibaldi, varco Manzoni (in ingresso dal Put) viale Fra’ Giocondo, viale Burchiellati, piazzalle Burchiellati, viale Terza Armata, Borgo Cavalli, via Oriani , via Carlo Alberto, Riviera Garibaldi, via e riviera Santa Margherita, via Martiri della Libertà, via Toniolo, corso del Popolo, piazza Borsa, via Manin, via XX Settembre, via Santa Margherita, via e piazza Indipendenza, piazza dei Signori, Calmaggiore, piazza Duomo, via Canova e v.le D’Alviano. Infine, dalle ore 9 del giorno 9 ottobre e fino a cessate esigenze ovvero fino a termine passaggio manifestazione podistica su viale F.lli Cairoli (tratto tra porta San Tomaso e varco Manzoni), viale Vittorio Veneto, viale Brigata Treviso, viale Felissent, via Ghirlanda, via Cal di Breda (fino al confine comunale), viale Nino Bixio, viale IV Novembre, via Callalta, via Borin, via Storta , via Alzaia (intero tratto comunale), viale Tasso. Verrà interdetta la circolazione (o temporaneamente sospesa) dalle ore 9 del 9 ottobre e fino al termine del passaggio di tutti i partecipanti alle gare podistiche in questione su tutte le vie facenti parte del percorso di gara e le vie a queste affluenti al fine di salvaguardare la pubblica sicurezza. Inoltre, nella giornata di domenica 9 ottobre la chiusura festiva del centro storico sarà anticipata alle ore 7 per garantire la sicurezza stradale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci