Giro, lancia una bici in strada poco prima del passaggio dei ciclisti

PER APPROFONDIRE: bici, conegliano, giro d'italia, lancio
Giro, lancia una bici in strada poco prima del passaggio dei ciclisti
CONEGLIANO - Poco prima del passaggio del Giro d'Italia, un uomo ha lanciato sul selciato di gara una bicicletta, rischiando di provocare una caduta di gruppo, poi ha cercato di allontanarsi ma è stato bloccato dalla Polizia stradale e quindi identificato in commissariato. Non si sa ancora chi sia e il perchè del suo gesto. A Vittorio Veneto invece alcuni ciclisti sono caduti e hanno ferito leggermente uno spettatore che si trovava dietro le transenne. 
GUARDA IL VIDEO DEL LANCIO DELLA BICI
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 30 Maggio 2019, 17:28






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Giro, lancia una bici in strada poco prima del passaggio dei ciclisti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 41 commenti presenti
2019-06-01 16:53:44
Se non lo sapete voi...lo so io: SCOMMESSA VINTA!!! (consultato altro giornale online)
2019-05-31 18:39:45
TSO
2019-05-31 17:44:02
Questo e' stato un atto terroristico vero e proprio. Infatti l'intento era quello di far cadere piu' ciclisti possibile lanciando una bicicletta che si è divisa in piu' pezzi. Magarari creando un bel fuggi fuggi tra la folla. Questo significa che l'atto e' stato certamente premeditato e non frutto di un momento di follia. In altri paesi, probabilmente, sarebbe andata moooolto diversamente ma... qui siamo nel paradiso dell'illegalita'.
2019-05-31 13:09:25
Era un modo per festeggiare ... a Napoli tirano i cocci in strada e lui la bicicletta...magari la bicicletta era stata tradita da una di quei bicicli sinuosi ed in carbonio per cui ha chiesto aiuto per volersi vendicare delle corna manubrio
2019-05-31 11:23:02
Dal colore delle mani sembra un immigrato. Se fosse così, abbiamo la conferma che tanti e troppi di loro sono qui per fare i loro comodi. Non hanno a cuore il posto che li ospita, sputano sul piatto che mangiano. Questo personaggio ha messo a rischio la vita di altre persone e va punito severamente. E se clandestino mandato a casa! Basta perdono! Se non c'era quella persona che ha tolto la bici (da premiare per il coraggio) forse ci sarebbero diversi feriti e chissà... anche il morto. Prenderlo e punirlo severamente!!!!