Travolse un uomo sul cavalcavia condannata a 4 anni e 6 mesi

La vittima Enrico Scarabello

di Denis Barea

TREVISO - Un colpo improvviso alle spalle, l'impatto con un auto e il volo giù dal cavalcavia di San Giuseppe, dopo una serata di musica e allegria trascorsa con la moglie. Una caduta tragica che non ha lasciato scampo al 37enne Enrico Scarabello, commerciante di Carbonera. A più di due anni dalla sera del 3 settembre del 2015 in cui il 38enne ha perso la vita, ieri è arrivata la sentenza nel processo a Federica Dametto, la barista 39enne di Casier che si trovava alla guida della Rover che ha centrato in pieno Scarabello e la moglie Elisa Zanardo. Quattro anni e 6 mesi di reclusione, questa la pena inflitta dal giudice Cristian Vettoruzzo al termine di quasi un'ora di camera di consiglio, arrivata dopo l'udienza durata più di tre ore. 



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 18 Novembre 2017, 12:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Travolse un uomo sul cavalcavia condannata a 4 anni e 6 mesi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2017-11-18 20:52:57
chi si droga o si ubriaca la patente non deve più averla vita natural durante. non deve essere concessa nessuna seconda possibilità. se ammazzi qualcuno quello muore per sempre non ha una seconda possibilità.
2017-11-18 17:57:40
Aveva un tasso alcolico di 3,1 grammi per litro (oltre sei volte lo 0,5 consentito dalla legge) Federica Dametto, la barista 37enne di Casier che giovedì sera ha investito in auto e ucciso Enrico Scarabello
2017-11-18 13:06:19
Condanna troppo lieve! Non farà nemmeno un giorno di galera! I giudici devono essere più severi.
2017-11-18 12:59:28
Non sono pochi 4 anni e 6 mesi?
2017-11-18 12:28:50
Le poche righe in rete non lo chiariscono, ma dall'esito, vista la pesantezza della condanna, dovrebbe trattarsi di un palese caso di omicidio stradale sotto l'effetto di droghe/alcol. Ovvero sostanze che una parte dei nostri politici (minuscolo) spera di liberalizzare entro fine legislatura. italia