Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Torna il CJF: tre serate ad ingresso gratuito con i grandi dj

Venerdì 24 Giugno 2022 di Brando Fioravanzi
L'edizione del 2019 del CJF di Codognè, poi lo stop per il Covid e ora il ritorno
1

CODOGNÉ - Dopo tre anni di attesa, dopo le edizioni 2020 e 2021 saltare a causa della pandemia, torna finalmente l’atteso CJF - Codognè Musica Festival. "We are back" è lo slogan di quest’anno per l’evento programmato nei giorni di giovedì 7, venerdì 8 e sabato 9 luglio in una nuova location con un’impronta tutta green, ovvero il parco di Piazza Europa. Lì verrà allestita l’area per ospitare la manifestazione caratterizzata da un imponente palco che avrà come sfondo una villa veneta del 1700.

Si torna a vivere il parco con musica e cibo

Da sempre gli elementi caratterizzanti del CJF “Park Edition” sono la buona musica, il divertimento in sicurezza e una vasta scelta di eccellenze enogastronomiche grazie alla presenza di numerosi food-truck locali pronti ad accogliere tutti gli avventori del festival già dall’orario aperitivo. La novità assoluta di quest’anno è però l'ingresso gratuito che gli organizzatori hanno fortemente voluto per questa edizione della “ripartenza”. Per l’occasione, poi, tutto il centro cittadino verrà chiuso al traffico dalle ore 18.00 alle 2.00, per permettere a tutti di vivere l’atmosfera magica di un festival musicale in sicurezza, valorizzando al massimo le meraviglie del territorio. Alex Perin, Founder del CJF: «Abbiamo voluto organizzare di nuovo il festival per dare continuità ad un progetto che non volevamo finisse a causa di una pandemia. Negli anni abbiamo sempre creato un’atmosfera caratterizzata da momenti di sana aggregazione, quest’anno ancor più necessaria visto il periodo passato. Il mese di luglio, infatti, è molto atteso soprattutto dai più giovani perché sinonimo proprio di CJF». «Inoltre, con la novità dell’ingresso gratuito volevamo dare la possibilità a tutti, comprese le famiglie, di poter vivere la manifestazione anche solo per un aperitivo o una cena in compagnia – continua Perin - Park Edition sarà poi un’edizione molto attenta anche al tema dell’ecologia, con una serie di iniziative volte a creare un evento a impatto zero. Il collettivo, infatti, ha come obiettivo quello di lasciare l’area del parco più pulita di come l’ha trovata, con campagne mirate alla gestione dei rifiuti e cercando di limitare la plastica, preferendo packaging sostenibili soprattutto per la somministrazione del cibo. Insomma, un evento da non perdere».

Un ritorno in grande stile: ecco il programma

A inaugurare i tre giorni di festival, giovedì 7 ci sarà il super ospite Dj Albertino, attuale direttore di radio M2O, mentre a riscaldare gli animi ci penseranno i dj Tommy De Sica e Thorn. Per il venerdì gli organizzatori hanno invece scelto due ospiti che hanno fatto la storia delle discoteche venete e non solo. Saliranno infatti in consolle Igor S e Lady Brian, mentre il compito di preparare la pista è affidato al dj Francesco Milillo. In chiusura, sabato 9, il ritorno al festival per Mistericky che scalderà l’atmosfera e preparerà la folla per Gigi L’Altro e i dj Max Sharples e Mowi.

Ultimo aggiornamento: 19:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci