Lunedì 24 Settembre 2018, 09:57

Cena a base di funghi al ristorante: venti clienti finiscono in ospedale

Cena a base di funghi al ristorante  Venti clienti finiscono in ospedale
TARZO - Sui tavoli c'era ogni ben di dio. Tutte prelibatezze rigorosamente a base di funghi servite durante una cena a tema. Solo che a metà serata alcuni dei clienti del rinomato ristorante Alle Rive, nelle splendide colline di Tarzo, hanno cominciato a sentirsi male. Dai semplici mal di pancia si è passati in breve ai conati di vomito, che hanno costretto alcuni ad alzarsi da tavola e a correre in bagno. La situazione è ben presto sfuggita di mano perché c'era il timore che all'origine di tutti quei malesseri ci potesse essere un'intossicazione. I titolari del ristorante hanno subito chiesto l'intervento del 118 e una ventina di clienti hanno deciso di farsi visitare direttamente agli ospedali di Conegliano e Vittorio Veneto. Sono stati tutti dimessi poche ore dopo. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cena a base di funghi al ristorante: venti clienti finiscono in ospedale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 26 commenti presenti
2018-09-25 15:35:44
A volte muore chi li va a cercare, a volte chi li mangia, sta volta si tratta "solo" di intossicazione. Non vorrei essere nei panni del ristoratore.
2018-09-25 11:18:52
Ho saputo da fonti sicure che tanti ristoratori si servono dai soliti raccoglitori, (pensionati o qualche operaio) che conoscono i posti ecc. ma non sempre vengono controllati dagli addetti.
2018-09-24 18:19:57
I funghi sono un alimento "pesante" per definizione. Anche senza la presenza di funghi velenosi (di regola si acquistano - dovrebbero acquistare - solo funghi certificati dalla ASL) mangiarne troppi puo' essere causa dei disturbi descritti. Se poi ci aggiungi un pizzico di autosuggestione e qualcuno attacca a vomitare (o si provoca il vomito terrorizzato dall'idea dell'avvelenamento) ...
2018-09-24 14:53:46
pare si tratti di chiodini (Armillaria mellea) crudi sono tossici. mia nonna ii elementare li faceva bollire per mezz'ora e poi li cucinava. ma lei era ignorante....
2018-09-24 19:18:57
I funghi non si fanno bollire ma si scopttano e buttano fuori la loro acqua! Ergo bollono nella loro stessa acqua! Solo per un poca di precisonie. All'uffiio igene della ULSS del mio paese i micologhi hanno messo un cartello che dice: "Tutti i funghi sono comestibili, almeno una volta!"