Scarpe di marca contraffatte, sequestrata partita di merce, denunciato straniero

Lunedì 5 Ottobre 2020

CASTELFRANCO- I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Castelfranco Veneto hanno individuato e disarticolato un canale di approvvigionamento di calzature di vari, prestigiosi marchi contraffatti tra le province di Vicenza e Treviso. L’attività è scaturita da un controllo in via Chiesa a Loria effettuato da una pattuglia dell’Arma nei confronti di un cittadino kosovaro 30enne dimorante a Rosà che alla guida della sua Volkswagen Golf. 

Da una preliminare verifica all’interno dell’abitacolo del veicolo i militari hanno accertato che l’uomo stava trasportando alcune paia di scarpe griffate che da un esame più approfondito risultavano contraffatte. L’attività è quindi, proseguita con un’accurata perquisizione presso l’abitazione dello straniero dove è stato trovato un ingente quantitativo di merce, tutta recante marchi di pregio falsi.

A conclusione delle operazioni i militari dell’Arma castellana rinvenivano: 57 paia di scarpe di vari modelli; 7 cinture; un berretto; un paio di orecchini. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro in attesa di successivi accertamenti, mentre l’indagato è stato denunciato per i reati di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA