"Baita al lago", 31enne si tuffa e sta per annegare, bagnino lo tira su di forza

Domenica 20 Giugno 2021
foto di repertorio

CASTELFRANCO - Un uomo di 31 anni, di Sarego, nel vicentino, ha rischiato di annegare alla Baita al Lago, noto locale di Castelfranco, strapieno di gente. L'uomo si è buttato nelle acque del laghetto e non è rimerso: il bagnino si è tuffato tre volte fino a che, con fatica tremenda, è riuscito ad estrarlo a peso morto e a rianimarlo: fatica "ricompensata" dall'applauso liberatorio dei numerosi presenti. Gli ha letteralmente salvato la vita. Il 31enne è stato trasportato in ospedale a Padova con l'elicottero.

 

Ultimo aggiornamento: 21 Giugno, 08:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA