Venerdì 13 Settembre 2019, 23:20

Litiga con i giardinieri a casa del figlio e li minaccia col fucile: denunciato

PER APPROFONDIRE: casier, fucile, giardinieri, minacciati
L'uomo, 97 anni, è stato denunciato dai carabinieri
Si è avvicinato ai giardinieri che stavano potando alcune piante, al confine tra la sua proprietà e quella del figlio, con cui i rapporti sono molto tesi, e li ha intimato di fermarsi e di andarsene. Se le parole non fossero state abbastanza chiare, a parlare era, altrettanto minaccioso, il fucile che era appoggiato ad una spalla. Sono stati secondi di terrore quelli vissuti nel pomeriggio di giovedì da tre operai, un 65enne ed un 42enne di Noale ed un 51enne di Camposampiero, impegnati nello svolgere alcuni lavori di manutenzione, di routine, a Dosson di Casier, in via IV novembre. Ad invitarli a smettere con il lavoro che stavano eseguendo e che lui evidentemente non gradiva è stato un pensionato di 87 anni. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Litiga con i giardinieri a casa del figlio e li minaccia col fucile: denunciato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 18 commenti presenti
2019-09-16 10:24:34
Ma cos'è??!! È tornata la "moda" di minacciare le persone con fucili forche badili ?? Ignoranza allo stato puro....i due operai che stavano svolgendo il proprio LAVORO non si meritavano proprio una situazione del genere..
2019-09-15 16:57:20
Ennesimo esempio che la caccia va proibita e licenze e fucili vanno ritirati.
2019-09-15 19:01:18
Giustissimo. Se ritirassero anche i delinquenti, sarebbe perfetto
2019-09-15 13:08:44
Denunciato. Questo signore si convinca di essere parecchio fortunato di non essere nato negli USA perche' a quest'ora sarebbe in posizione orrizontale.
2019-09-15 12:15:28
Fucile "appoggiato alla spalla" ? Imbracciato e puntato ? Trasportato a spalla, appeso alla cinghia ? Impugnato con una mano, dito vicino al grilletto e canna puntata in alto all'indietro poggiata sulla spalla ? Per altro che uno, all'interno della sua proprieta' giri con un arma legalmente detenuta e' lecito. Se poi in lontananza vedi delle persone che fanno "qualcosa" di questi tempi si indaga "prudentemente" magari con il fucile in spalla. Ovviamente l'arma gli sara' sequestrata. Aumentando il livello di attrito familiare. Se poi si ammazzano a coltellate, pazienza.