Caorle. Ventenne trevigiano a pancia in giù in mare a Duna Verde: salvato in extremis

PER APPROFONDIRE: caorle, duna verde, salvataggio
Caorle. Ventenne a pancia in giù in mare a Duna Verde: salvato in extremis
CAORLE (VENEZIA) - Lo vedono dal pontile a pancia in giù nell'acqua: scattano i soccorsi e i tentativi di rianimazione, dopo moltissimi sforzi da parte dei bagnini e delle persone presenti l'uomo si riprende, arriva anche l'elisoccorso del 118 che lo prende in carico e lo porta all'ospedale di San Donà di Piave.

L'uomo che ha rischiato di annegare è un 30enne residente a Conegliano (Treviso), l'episodio si è verificato a Duna Verde, a Caorle, nel Veneziano.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 21 Luglio 2019, 13:55






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Caorle. Ventenne trevigiano a pancia in giù in mare a Duna Verde: salvato in extremis
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti