Branco di lupi "catturato" nel fondo del bosco del Cansiglio /Foto

Martedì 5 Novembre 2019
Branco di lupi
2

FREGONA (TREVISO) - Ognissanti con il lupo, anzi con un intero branco (forse una famiglia), in Cansiglio. Ha superato le mille visualizzazioni in un paio d'ore il filmato di 35 secondi pubblicato ieri dalla pagina Facebook Fototrappolaggio Treviso curata dal coneglianese Giuseppe Zoppè. Le immagini mostrano in maniera nitida un branco di quattro lupi che poco dopo le 6 del primo novembre si aggira nella massima naturalezza nel bosco demaniale a cavallo tra le province di Treviso e Belluno a una temperatura di 4 gradi sopra lo zero.

Pettirossi, migliaia catturati e uccisi per la "polenta con osei"

«È stata un'emozione forte quando guardando la fototrappola ho trovato questo video, che mi ha ripagato di tutti i giri e i mille tentativi andati a vuoto», il commento del curatore della pagina social.

LE REAZIONI
Le straordinarie immagini hanno suscitato molti commenti, perlopiù di ammirazione, e domande, una in particolare: Riuscite a capire se sono una coppia con due figli?. No, ma il territorio è il loro e non credo che ci siano dubbi, la  risposta del curatore, che a settembre era riuscito a immortalare nello stesso bosco anche un raro esemplare di sciacallo dorato. Di una presenza ormai stabile di lupi nell'area del Cansiglio si parla da tempo, al punto che alla fine dell'estate una serie di filmati realizzati sempre tramite fototrappole dall'associazione naturalistica Lorenzoni permisero di accertare sul versante trevigiano pordenonese della foresta la presenza di ben 5 cuccioli di lupo, nati probabilmente lo scorso maggio dopo che da più di un secolo questa specie non si riproduceva nel Bosco dei Dogi. Sarebbero figli di una coppia fotografata già a gennaio, più o meno negli stessi luoghi. Il lupo, un maschio solitario, era stato certificato in Cansiglio già nel maggio 2015, ma solo un anno fa è arrivata stabilmente nello stesso habitat una lupa. Meno di 24 ore prima della fotocattura del branco, la stessa pagina Fototrappolaggio Treviso aveva avvistato in Cansiglio, con le immagini di Oriana Simonetti ed Ezio Tormena, un cervo, e circa una settimana prima anche una volpe.
ALTRE RARITÀAltamente spettacolare il video che mostra in un mattino di ottobre un branco di cervi all'interno del quale si distinguono due femmine che si alzano sulle zampe posteriori agitando le anteriori come a bisticciare l'una contro l'altra. A metà dello scorso mese risale invece l'avvistamento di un daino maschio adulto e anche, nei boschi di Collalbrigo di Conegliano, un filmato che rassicura tutti i suoi ammiratori sull'esistenza in vita di Bianchina, il capriolo albino diventato ormai un'amatissima mascotte della località collinare, una delle più belle della città del Cima.
Luca Anzanello 

Ultimo aggiornamento: 12:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA