Stroncata da un malore vicino a un vecchio stabile

Martedì 1 Giugno 2021 di Redazione Web
Lo stabile dove è avvenuta la tragedia
1

TREVISO - Tragedia nel tardo pomeriggio a Mogliano: in via Marocchesa in un vecchio stabile abbandonato sono giunte le forze dell'ordine e i sanitari: nei pressi è stato trovato  il cadavere di una donna. Si tratta di una cittadina ucraina, Romana Levkovych, che bivaccava da tempo nella zona con un amico romeno suo coetaneo, è stato proprio quest'ultimo a dare l'allarme. 

La vittima è deceduta per un malore, come hanno successivamente accertato i carabinieri accorsi sul posto per i rilievi insieme al medico legale. A fare la triste scoperta è stato il suo compagno, un coetaneo di nazionalità romena con cui la 57enne divideva quella che da qualche tempo era diventata la loro casa, ma che altro non erano se non le mura decadenti di quel complesso diventato una culla di degrado, che sorge accanto alla sede di Assicurazioni Generali a una manciata di metri dal confine con il Veneziano.

 

 

Ultimo aggiornamento: 2 Giugno, 08:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA