Lunedì 9 Settembre 2019, 10:35

Maser. Beve uno spritz in trattoria con gli amici e muore

PER APPROFONDIRE: luciano rivis, malore, maser, spritz
Maser. Beve uno spritz in trattoria con gli amici e muore
MASER (TREVISO) - Si era fermato a bere un spritz, un bicchiere in compagnia degli amici, al bar trattoria Martignago da Ismene a Maser, lungo la strada che porta a Cornuda, quando è improvvisamente sbiancato in volto e senza riuscire a dire una sola parola si è accasciato a terra ai piedi del bancone, stroncato da un infarto. È morto così, ieri, intorno alle 18, il 59enne Luciano Rivis, di Cornuda. Una tragedia alla quale hanno assistito impotenti, quasi senza poter fare nulla le persone, almeno una ventina, che hanno assistito al malore che non ha dato scampo al 59enne, una persona conosciuta e apprezzata nel Montebellunese.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Maser. Beve uno spritz in trattoria con gli amici e muore
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-09-09 15:15:54
cioe' quando un "terrorista" magari investe 10 pedoni si "smentisce" che sia "un attentato" ma se uno ha un "malore"? (cosa che puo' capitare in qualunque momento a chiunque) allora si "trova il colpevole" Lo "SPRITZ" cioe' sembra un nesso di causa-effetto senza neppure che so attendere l'autopsia? "AhPero'L"! e se beveva un bicchiere d'acqua fredda, una birra ghiacciata? mah forse "se non beveva" era lo stesso.
2019-09-09 13:42:52
Sembra che sia colpa dello spritz. Siate più seri !
2019-09-09 12:59:50
Chissa' cosa ci avevano messo dentro a quello spritz.