Vende l'azienda a un gruppo americano e dà un maxi premio ai dipendenti

Martedì 2 Novembre 2021 di Annalisa Fregonese
Vetroelite, l'azienda di Ormelle il cui titolare ha deciso di dare una maxi gratifica ai dipendenti
4

ORMELLE - Vetroelite spa, nota azienda produttrice di contenitori in vetro di alta gamma è stata ceduta al gruppo americano Tricor Braun. Il Ceo Daniele Feletto nel concludere l’iniziativa imprenditoriale che aveva avviato una trentina d’anni fa, ha voluto ringraziare tutti i suoi collaboratori con una bella gratifica in denaro. Si parte da mille euro per poi aumentare via via, a seconda del ruolo e dell’anzianità del dipendente. Una buona notizia per il centinaio di lavoratori della Vetroelite spa. 


IL RINGRAZIAMENTO

«Vogliamo esprimere il nostro sincero e grande grazie al signor Daniele Feletto – dicono i collaboratori -. E’ un uomo che ha sempre creduto nell’apporto che ciascuno di noi poteva dare all’azienda. Il suo motto è “con il talento individuale si vincono le partite, ma è con il lavoro di squadra che si vincono i campionati”». Vetroelite spa è stata fondata nel 1994, per la produzione di contenitori in vetro dagli standard elevati per prodotti di fascia alta. Dalla distilleria alla profumeria, alle profumazioni per ambienti, alle bottiglie per i vini, olio e aceto, per l’uso alimentare e molto altro. Forte attenzione al design e all’innovazione coniugate a capacità tecniche sono la combinazione che hanno permesso all’azienda ormellese di affermarsi sempre più. Negli anni l’impresa è cresciuta con l’apertura di filiali a Glasgow in Scozia e New York. Per l’Italia una sede è stata aperta a Bari. I suoi clienti sono dislocati in circa 90 paesi del mondo. Vetroelite ha chiuso il 2020 con 33,7 milioni di ricavi, 8 milioni di ebitda e un debito finanziario netto di 11,5 milioni. Nel 2017 Lbo France aveva comprato il controllo di Vetroelite. Nel 2018 l’azienda aveva poi acquisito Valery Glass, uno dei suoi principali concorrenti italiani. 


L’OPERAZIONE

Adesso l’operazione con il gruppo americano, si tratta del più grande distributore di packaging primario del Nord America. «In Vetroelite, tutto ciò che facciamo è guidato dal costante impegno di assicurare ai nostri clienti soluzioni sempre più innovative, distintive e di alta gamma - dichiara Daniele Feletto, fondatore e Ceo della società -. Sappiamo che TricorBraun condivide la nostra stessa missione e siamo lieti di unirci a un leader del packaging di questa caratura». Per Tricor Braun si tratta della prima acquisizione in Europa. «E’ desiderio di tutti noi dipendenti – dice Valentina Rizzi – esprimere il nostro più sincero grazie al signor Daniele Feletto. Per tutto ciò che ha fatto per noi in questi 27 anni. E’ sempre stato un uomo con la visione che ha anticipato i tempi. Un imprenditore che crede nelle donne. Ho avuto due figli ed ogni volta che sono rientrata dalla maternità ho sempre ritrovato il mio posto. Tutti i dipendenti e collaboratori Vetroelite vogliono ringraziare il presidente e sono onorati di aver partecipato a questo grande successo». La cessione delle quote, avviata il 12 ottobre, sarà perfezionata in questi giorni.

 

Ultimo aggiornamento: 3 Novembre, 11:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA