In arrivo 150 nuovi migranti: ora sono quasi tremila in tutta la provincia

PER APPROFONDIRE: nuovi migranti, provincia, treviso
In arrivo 150 nuovi migranti: ora sono quasi tremila in tutta la provincia
TREVISO - L'emergenza sbarchi si fa sentire anche nella Marca. In soli quattro giorni, da giovedì a oggi, la Prefettura ha dovuto far fronte all'arrivo di altri 150 richiedenti asilo provenienti da molti porti del Sud. La punta di un iceberg. Solo nel mese di giugno sono state accolte 310 persone. Numeri che hanno fatto lievitare il totale delle persone ospitate in provincia: oggi sono 2.730. La maggior parte degli ultimi 150 arrivi sono stati distribuiti nei centri già esistenti. Ne è stato creato solamente uno di nuovo: nell'ex casa di riposo La Badiola di Merlengo hanno trovato posto nove donne eritree. Mentre per il momento non ci sono stati trasferimenti nel centro dell'ex caserma Serena. Il complesso tra Treviso e Casier è già sovraffollato. Lo stesso problema riguarda anche altre strutture di accoglienza.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 2 Luglio 2017, 05:03






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
In arrivo 150 nuovi migranti: ora sono quasi tremila in tutta la provincia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2017-07-03 17:34:39
... il processo dell'assuefazione, la non dignità, la mancanza d'onore e coraggio di un popolo sono le armi più potenti in mano a chi tiene le corde della faccenda.. un popolo di lagnoni è il più bel viatico per qualsiasi imposizione..
2017-07-03 17:00:09
Ma è tanto difficile avvistare i gommoni e intimargli l'alt e di dare dietrofront? Non mi pare proprio. "bisogna accoglierli per motivi umanitari!" - "NO! bisogna respingerli per salvaguardare il nostro paese". A treviso quelli che hanno ricevuto la carta d'identità ora dormono all'addiaccio, non hanno casa, non hanno lavoro, non hanno soldi... E poi li si vede in stazione a vendere polvere bianca... E si, è questa l'integrazione?
2017-07-03 17:45:43
@ anche senza intimare niente,basta prenderli e riportarli verso il porto piu' vicino ( Libia o Tunisia),in ottemperanza alle leggi del mare e non alle leggi del PD. Invece,mi sa tanto che al di la' delle chiacchiere,fra poco manderanno anche le portaerei,cosi' ce ne stanno di piu'.Peccato,perche' quando si guardano le foto di questi '' migranti''in arrivo i sinistri pensano '' quale di queste risorse mi paghera' la pensione ?? ??, io invece penso '' quale di questi mi ammazzera' a picconate ?? '' . Voila' .
2017-07-04 09:02:03
meglio non menzionare le portaerei che Maccaron ne ha una: "Charles de Gaulle" e se la riempie ce ne "salva e scarica" un milione alla volta
2017-07-03 12:03:56
Ma sì, dai! Io ne farei arrivare un altro po'. Tanto van tutti a dormire a casa del prefetto, no? E allora che problema c'è? Avanti, c'è posto...