Venerdì 12 Ottobre 2018, 21:46

Rotatorie, incubo degli anziani: nel Trevigiano un morto su 3 è over 65

PER APPROFONDIRE: aci, anziani, incidenti, rotatorie
Un anziano si appresta ad affrontare una rotonda

di Mattia Zanardo

Hanno preso la patente mezzo secolo fa o più. Nel frattempo, sono cambiate strade, norme di circolazione, segnaletica. E loro non sempre sono riusciti a stare al passo con tutte le novità. Le conseguenze sono rischiose, a volte tragiche: nella Marca più di una vittima su tre di incidenti stradali, ha dai 65 anni in su.
I sinistri mortali, nel complesso, sono fortunatamente in diminuzione: nel 2017 sono rimaste sull’asfalto 52 persone, contro le 64 dei dodici mesi precedenti, con un calo pari al 18,8%, il maggiore in Veneto, dopo Padova. Tra l’altro, un andamento in controtendenza rispetto alla media nazionale, cresciuta da quasi tre punti. Di questi decessi, però, ben venti hanno coinvolto guidatori di veicoli o pedoni ultra 65enni. Un dato da leggere insieme ad un secondo elemento: la principale causa degli incidenti è rappresentata dal mancato rispetto della segnaletica stradale.
Cosa c’entra l’età? Lo spiega Michele Beni, presidente provinciale dell’Automobile club italiano, che ha elaborato le statistiche: «Chi è più giovane spesso non guarda i segnali, gli anziani, invece, non li conoscono – conferma -. Lo ammettono loro stessi: la segnaletica si è evoluta in questi decenni e in diversi, durante le nostre manifestazioni, sono venuti a dirci di essere in difficoltà nel riconoscere alcune nuove versioni dei cartelli. Oppure nell’affrontare una rotatoria: ‘quando ho fatto io l’esame di guida non esistevano – ci ha confessato più di qualcuno - e nessuno mi ha mai insegnato come fare’. Se in passato le vittime di incidenti erano soprattutto ragazzi, da qualche anno notiamo come la quota maggioritaria sia costituita da persone più attempate».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Rotatorie, incubo degli anziani: nel Trevigiano un morto su 3 è over 65
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 18 commenti presenti
2018-10-13 20:49:58
i morti sono 1 su 3 ma non sta scritto da nessuna parte che sono morti sulle rotonde. sono nella maggior parte pedoni e ciclisti, altro che imbranati alla guida.
2018-10-13 18:46:29
Over e under. Under e over. Over e under. Siamo in America?
2018-10-14 08:47:14
@Lapasoa: Quindi lei non possiede un water, non usa un garage?
2018-10-14 16:25:51
No, la fa nel pitale e la butta fuori dalla finestra...
2018-10-13 17:54:06
ne vedo continuamente anche io che alle rotonde non danno la precedenza, e non sono anziani!