Venerdì 6 Settembre 2019, 10:54

«Ho un tumore al cervello», al via la raccolta fondi per Alessandro

PER APPROFONDIRE: alessandro, bizzotto, cervello, fondi, raccolta, tumore
«Ho un tumore al cervello», al via  la raccolta fondi per Alessandro

di Mauro Favaro

CASTELFRANCO - Una raccolta fondi online per riuscire a far fronte a tutte le spese continuando a combattere la malattia. È quella lanciata da Alessandro Bizzotto, 43enne della zona di Castelfranco, colpito da una rara forma di tumore al cervello. Il titolo che ha scelto lascia senza fiato: Sopravvivere all'Oligodendroglioma di terzo grado. Si tratta del nome tecnico della neoplasia cerebrale. Alessandro sta affrontando tutti gli interventi chirurgici con forza e determinazione. Ne ha già subiti due ed è in attesa del terzo, che sarà fondamentale. Su questo fronte non c'è nulla da dire. Ma da quasi dieci anni viaggia tra l'istituto neurologico Carlo Besta di Milano, la Neurochirurgia di Verona, l'ospedale di Negrar, sempre nella provincia scaligera, il Sant'Orsola di Bologna e l'ospedale di Bassano del Grappa, sua città d'origine. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Ho un tumore al cervello», al via la raccolta fondi per Alessandro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-09-08 09:15:11
forza alessandro non mollare
2019-09-06 14:16:32
preferisco appoggiare queste raccolte che le tante a favore di cooperative o elemosine varie...
2019-09-06 12:51:03
Un oligodendroglioma può essere benigno – quindi a crescita lenta e dallo scarso potere infiltrativo – o maligno – cioè a crescita molto rapida e dall'elevato potere infiltrativo. Gli oligodendrogliomi benigni sono tumori al cervello di grado II, mentre gli oligodendrogliomi maligni sono tumori al cervello di grado III (N.B: il grado di una neoplasia cerebrale è un indice della sua gravità; maggiore è il grado, più grave è la malattia). Privi solitamente di una sintomatologia importante nella loro fase iniziale, gli oligodendrogliomi sono difficili da curare. Infatti, la massa tumorale che li contraddistingue è ben dispersa nel restante tessuto cerebrale sano e ciò ne complica la rimozione. Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/Foto/Glioma/Oligodendroglioma_prognosi.html