Giovedì 14 Novembre 2019, 23:09

Esce dal lavoro, picchiato e rapinato: «Spinto a terra e un piede in faccia»

PER APPROFONDIRE: aggressione, parcheggio, rapina, via manin
Il parcheggio del civico 48 di via Manin dove è stato picchiato e rapinato Stefano Zanardo
CONEGLIANO Era uscito dalla sua agenzia immobiliare, per raggiungere la sua auto in un parcheggio poco distante. Dopo essere salito in auto è stato aggredito violentemente da due malviventi che lo hanno trascinato fuori dall’abitacolo, portandogli via portafogli e un bracciale. Il tutto nel cuore di Conegliano, in un orario, le 19 circa, purtroppo tradizionalmente gettonato per le rapine, soprattutto in questo periodo così delicato dell’anno. Questa la terribile esperienza vissuta nella serata di martedì da Stefano Zanardo, 48 anni, cotitolare con il padre Bruno dell’agenzia immobiliare “Cavallino” di via Manin.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Esce dal lavoro, picchiato e rapinato: «Spinto a terra e un piede in faccia»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2019-11-15 20:50:20
i sodali della verita' alcolica pugliese?
2019-11-15 20:46:50
il derubato dovrebbe vedere a ritroso, nella sua attività, a chi ha giocato un tiro mancino nel breve periodo (torto immobiliare). Probabile che il colpevole abbia incassato il colpo in prima battuta, poi con altri metodi si è ripreso il maltolto dalle tasche.
2019-11-15 11:54:15
... malviventi.. macchè nel paese dei balocchi vivono e prosperano benissimo.. sono protetti, amati, coccolati, compresi e persino invitati. tradotto: grande segno di civiltà, di carità , d'amore e consapevolezza. insomma se non ci fossero si dovrebbero inventarli
2019-11-15 10:40:05
Scommettiamo?
2019-11-17 04:01:32
...mamma mia che tristezza ragazzi.