Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Uomo da' in escandescenza in piazza Borsa: scatta il presidio delle forze dell'ordine in centro

Martedì 5 Luglio 2022 di Lucia Russo
L'intervento della polizia locale per fermare l'uomo di 36 anni che ha dato in escandescenza in piazza Borsa

TREVISO - Va in escandescenza dopo il controllo, l'ennesimo, della polizia locale. Fermato ieri sera, 4 luglio, alle 20.30, un 36enne di origini marocchine. L'uomo è stato portato al comando per l'aggressività dimostrata nei confronti degli agenti e di alcune persone presenti in piazza Borsa. «Il soggetto era stato segnalato già dal pomeriggio per atteggiamenti aggressivi nei confronti di un connazionale», spiega il comandante della Polizia Locale di Treviso, Andrea Gallo. «Alla vista degli agenti che lo hanno fermato per le operazioni di identificazione è andato su tutte le furie prendendo a botte un vicino. Immediato l’intervento delle due pattuglie della Polizia Locale presenti in Piazza Borsa che hanno messo fine agli atteggiamenti violenti trasferendo l’individuo in Comando». Per B.M., così si chiama il 36enne, è scattata la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale. La presenza delle pattuglie dei vigili della Polizia Locale è stata molto intensificata negli ultimi giorni tra via Fiumicelli, Via Zorzetto, Piazza Borsa e Via Toniolo: «È stata registrata nelle ultime settimane una massiccia presenza di giovani e giovanissimi nella zona», evidenzia Gallo. «In via preventiva e precauzionale ogni giorno la zona è presidiata con servizi appiedati e controlli dinamici».

Ultimo aggiornamento: 6 Luglio, 11:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci