Spresiano. Aggredito, rapinato e sequestrato nel parcheggio della discoteca

Spresiano. Aggredito, rapinato e sequestrato nel parcheggio della discoteca
Aggressione e rapina all'alba di domenica 23 settembre a Spresiano (Treviso): due giovani hanno avvicinato nel parcheggio di una nota discoteca un 45enne della zona, lo hanno percosso e rapinato del telefono cellulare, del denaro e delle chiavi di casa. Fermati dai carabinieri due giovani a Musile di Piave, hanno 23 e 20 anni e sono residenti a Maddaloni (Caserta).

Caricato in auto e portato in giro dai due aguzzini
I due giovani hanno poi costretto la loro vittima a rimanere contro la sua volontà sulla propria autovettura e, dopo aver girovagato per diverse ore in lungo e in largo senza meta, giunti nella frazione di Caposile di Musile di Piave, si sono fermati in un locale pubblico dove lo sventurato, lasciato solo e tumefatto in auto, è riuscito ad attirare l’attenzione di un passante che ha allertato il 112 così permettendo l’immediato intervento delle pattuglie dell’Arma.

Scoperti, i due ventenni hanno anche provato ad allontanarsi a piedi
I rei, verosimilmente intuendo di essere stati scoperti, hanno cercato di allontanarsi a piedi nella zona adiacente disfacendosi della refurtiva ma sono stati raggiunti e bloccati dai militari. I due sono stati tratti in arresto e condotti presso la casa circondariale di Venezia e dovranno ora rispondere dei reati di rapina e sequestro di persona in concorso. Le indagini proseguono al fine di chiarire tutti i contorni della vicenda.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 23 Settembre 2019, 12:22






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Spresiano. Aggredito, rapinato e sequestrato nel parcheggio della discoteca
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 47 commenti presenti
2019-09-24 08:22:13
Con molta probabilità si tratta di pestaggio su commissione. Generalmente per 4 soldi 2 scugnizzi fanno il lavoro sporco per altri ( ad esempio ex mogli o fidanzate scontente, affari più o meno leciti, corna e quant’altro) è un ipotesi come un altra
2019-09-23 19:41:01
I meridionali hanno fatto bingo 30 anni fa, prima con l'arrivo delle orde barbare dall'est europa, successivamente con l'invasione barconara di magrebini e islamici vari. Dal primo posto indiscusso sono così piombati ad un terzo nella classifica degli indesiderati,che li rende meno visibili ma non per questo graditi alle popolazioni del nord,che ne farebbero volentieri a meno.
2019-09-24 00:57:00
Lei sta generalizzando, la popolazione che non gradisce è quella maschile, sono tentato da metterle un like.
2019-09-24 12:38:34
Non si affanni, so che ha capito!
2019-09-23 19:39:59
toh dalla Campania, ma può essere? Non è che vi siete sbagliati? Gente così posata....