Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Festa con musica a tutto volume al bar, intervengono i carabinieri ma un consumatore si scaglia contro di loro

Lunedì 27 Giugno 2022 di Lucia Russo
Musica a tutto volume nel bar intervenuti i carabinieri che sono stati aggrediti
2

CASALE SUL SILE - Festa con musica a tutto volume, i residenti chiamano i carabinieri e un avventore gli si scaglia contro. Verso le 21.30 di ieri, del 26 giugno, i militari sono intervenuti al bar "Da&Da" di via nuova Trevigiana a Casale sul Sile dopo ripetute chiamate ad parte dei residenti della zona che lamentavano musica ad alto volume che arrivava da una festa in atto all'interno del locale. I Carabinieri intervenuti hanno chiesto alla titolare del locale di abbassare la musica. In quell'istante si è avvicianto anche un avventore, un 38enne residente a Quarto d’Altino nel veneziano, che con fare oltraggioso e minaccioso ha iniziato ad offendere i miliatari. La proprietaria del bar lo ha intimato di uscire dal locale ma il consumatore continuava ad insultare i militari a voce alta per farsi sentire anche dagli altri presenti. Invitato nuovamente ad uscire, l'uomo ha opposto resistenza aggredendo e graffiando anche gli avambracci dei militari. Si è richiesto necessario l'intervento anche di un'altra pattuglia che ha bloccato l'uomo arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Durante una perquisizione, nella tasca dei pantaloncini del 38enne, i carabinieri hanno trovato un coltello di genere vietato.  Una volta condotto in caserma a Casale sul Sile, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e posto ai domiciliari nella sua abitazione, in attesa dell’udienza di convalida.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci