Abiti succinti, lucciole stangate: multate in venti durante i controlli

Abiti succinti, lucciole stangate: multate in venti durante i controlli
MOGLIANO VENETO - Retata di prostitute nella notte tra venerdì e sabato sul Terraglio ad opera dei carabinieri che hanno elevato multe per abiti troppo succinti per complessivi duemila euro.
Passate a setaccio le zone battute dalle lucciole tra Preganziol e Mogliano. In azione nel cuore della notte le pattuglie dell'Arma coordinate dal comandante della Compagnia di Treviso, capitano Stefano Mazzanti, e il comandante di Mogliano Donato Convertini. Fermate e identificate venti giovani prostitute di nazionalità romena e ungherese. Le prostitute erano in attesa dei clienti tra il park dell'ex discoteca Mille Lire a Preganziol e la zona residenziale del Bacareto alle porte di Mogliano.
Ai militari dell'Arma non poteva passare inosservato l'abbigliamento fin troppo succinto delle giovani dall'atteggiamento inequivocabile ai bordi del Terraglio. É così scattata l'identificazione e la multa di 100 euro a testa per violazione della norma sul decoro urbano.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 25 Giugno 2017, 05:01






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Abiti succinti, lucciole stangate: multate in venti durante i controlli
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 23 commenti presenti
2017-06-27 11:07:12
Ogino Knaus - Prostituirsi e lecito, ma ad andare con la prostituta si deve essere multati! Ma quale reato? E come dire che rubare e permesso, ma a farsi deribuare si viene multati? Francamente mi sembra ridicola come posizione. Perche o si vieta la prostituzione ed allora si possono applicare pene sia alla prostituita che al suo cliente, altrimenti siamo solo nel bigottismo piu ridicolo.
2017-06-27 07:52:06
Di case di tolleranza aperte in Italia ce ne sono anche troppe. Non li leggete i giornali? Le peripatetiche esistevano anche quando i casini erano aperti. Lo spirito è forte, la carne è debole, ma non c'è nulla di più degradante che consumare un rapporto sessuale a pagamento.
2017-06-26 20:26:39
i clienti devono stangare: 1.000 di multa + sequestro dell'auto
2017-06-26 16:44:19
E riaprite sti casini e ci sono in tutta Europa, e finiamola con sti scandali per le strade.. Popolo di bigotti e politici falliti
2017-06-26 12:04:10
Credo sarebbe molto più utile se i carabinieri venissero impiegati nella repressione di reati ben più gravi! Se invece di perdere tempo con le prostitute andassero a caccia di ladri e spacciatori saremmo molto più contenti tutti.