Febbre del Nilo, morta una 58enne. È la settima vittima del virus in Veneto

PER APPROFONDIRE: febbre nilo, rovigo, veneto, vittima, west nile
Febbre del Nilo, morta una 58enne. È la settima vittima in Veneto
ROVIGO - Una donna di 58 anni che aveva contratto il virus West Nile è morta oggi nel rodigino. Lo riferisce l'Usl 5 Polesana. La paziente, che risiedeva a Trecenta (Rovigo), aveva contratto la malattia nei primi giorni di agosto, ed era già affetta da grave patologia che - spiega l'unità sanitaria - ha portato alla compromissione del sistema immunitario.

Si tratta del settimo decesso registrato in Veneto da quando il virus è ricomparso quest'estate.

Altri sei probabili casi di West Nile sono stati registrati ieri fra Friuli e Veneto.

I particolari sul Gazzettino del 31 agosto 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 30 Agosto 2018, 14:37






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Febbre del Nilo, morta una 58enne. È la settima vittima del virus in Veneto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2018-08-31 20:32:53
NON PREOCCUPATEVI i nostri politici dicono che "la situazione è sotto controllo"!
2018-08-30 21:57:21
Le zanzare ci sono sempre state e hanno procurato sempre danni. Cos'hanno fatto i comuni e i sindaci reponsabili della salute dei cittadini. Mai niente. Ci dovevano scappare i morti per fare qualche cosa ? Denunciamo i sindaci che non hanno assolto i loro obblighi e doveri.
2018-08-30 20:52:21
ma muoiono solo i moribondi col virus del nilo?
2018-08-30 20:33:37
... colpa del cuculo e di chi lo ascolta.. morte progressista top mondialista..
2018-08-30 19:55:52
gli osei migratori..